Suzuki è proiettata nel futuro. Determinata a confermarsi leader del mercato nipponico delle “kei-car” e delle “passenger car”, oltre che a restare leader nel settore delle due ruote, al Salone di Tokyo 2017 (in programma dal 27 ottobre al 5 novembre) presenterà una ventata di novità: ben 7 anteprime mondiali auto e 2 premiere moto. Ecco di cosa si tratta.

  • e-Survivor. Il concept di un Suv elettrico compatto di nuova generazione che rivisita i tratti di Jimny e Vitara. Il prototipo utilizza una trazione integrale hi-tech, con un motore elettrico indipendente per ciascuna ruota.
  • XBEE (cross-bee). Una compatta wagon crossover, che sarà disponibile anche nelle versioni Outdoor Adventure e Street Adventure. Un fuoristrada leggero, in una veste innovativa.
  • Spacia Concept e Spacia Custom Concept. Partendo dalla medesima piattaforma, con pianale ribassato, tetto rialzato e porte laterali scorrevoli, è il prototipo di un compatto minivan proposto con due stili diversi.
  • Carry Open-Air Market Concept. È un veicolo commerciale ultracompatto, dotato di una cabina ampia e versatile, pensato come soluzione ideale per attività commerciali ma adatto anche per il tempo libero.
  • SV650X. Una concept bike rielaborazione in chiave “neo-retro” della SV650. Il nuovo esercizio di stile segna un’evoluzione della SV650 Rally Concept e ha nel cupolino, nei faretti supplementari e nella sella gli elementi distintivi che danno un tocco classico.
  • Swish. Uno scooter a ruota bassa dal look elegante e di solida costruzione, pensato per una clientela abituata a mezzi di categoria superiore.