Le vendite registrate nel 2014 in tutto il mondo sono state pari a 2,877 milioni di unità, in crescita del 7% rispetto al 2013. In Europa, i volumi sono saliti a 199.571 unità. S-Cross trascina le vendite in Italia.

25_New_VITARA_scene_outdoor_driving

Trentasei stabilimenti e 179 filiali nel mondo: sono i numeri di Suzuki Motor Corporation, che nel 2014 ha raggiunto il suo nuovo record di produzione auto con 3.016.710 unità. L’incremento rispetto al 2013 è stato del 6%, con un forte aumento della produzione in Giappone (+8,6%) che ha rappresentato circa 1/3 del totale.

Suzuki si conferma anche tra i marchi leader a livello globale nella produzione di auto compatte e citycar, posizionandosi al 9° posto nel ranking mondiale. L’aumento della produzione è riconducibile proprio alla crescente domanda di questi veicoli nel mercato asiatico, in particolare nei mercati dal forte sviluppo come quello indiano e cinese.

Le vendite Suzuki registrate nel 2014 in tutto il mondo sono state pari a 2,877 milioni di unità, in crescita del 7% rispetto al 2013. In Europa, i volumi sono saliti a 199.571 unità, con una crescita del 5,4%.

Per quanto riguarda il futuro, la strategia Suzuki prevede un ampliamento della quota di mercato in Europa con un obiettivo di 300.000 unità grazie al prossimo piano triennale.

In Italia, il 2014 di Suzuki si è chiuso con numeri di vendita che hanno segnato un incremento pari al 14,2% rispetto al 2013, per un totale di 15.926 unità. Il mix di prodotti che ha portato a questo risultato ha visto protagonista S-Cross, il crossover compatto capace di conquistare il ruolo di bestseller della Casa (29% del totale) già al primo anno completo di commercializzazione.

Dopo l’introduzione della citycar Celerio a fine 2014 e con il debutto in questi giorni della nuova Vitara, le previsioni 2015 di Suzuki parlano di un ulteriore sviluppo dell’attività anche grazie alla presentazioni di nuovi modelli. Entro l’inizio del 2016, infatti, arriverà una nuova vettura 5 porte di segmento B, anticipata in questi giorni al Salone di Ginevra con il concept iK-2, che troverà posto nella gamma Suzuki accanto alla Swift. A questa novità farà seguito un modello anticipato dall’altro concept visto a Ginevra, iM-4, un Suv compatto di segmento A.

NO COMMENTS

Leave a Reply