La Suzuki GSX-S750 si è affermata subito come un punto di riferimento nel mercato delle naked medie ad alte prestazioni. La sua anima sportiva trova ora una nuova espressione nella serie speciale Yugen, che debutterà al Motodays 2018 di Roma, un nome che nell’arte giapponese indica “le capacità misteriose che non possono essere descritte a parole” per una versione speciale che abbina una serie di componenti Made in Italy a una serie di accessori originali Suzuki.

Il primo segno distintivo della GSX-S750 Yugen è il silenziatore sportivo, realizzato dall’italiana SC-Project, con corpo in titanio e fondello in carbonio. SC-Project firma anche un porta targa in ergal leggero e un kit di frecce a Led dalla forma aerodinamica. L’equipaggiamento comprende inoltre un adesivo che protegge la parte posteriore del serbatoio e un aggressivo cupolino fumé.

Tutti gli elementi che caratterizzano la versione Yugen si integrano alla dotazione di serie della GSX-S750, che include il motore quattro cilindri da 114 cv e sistemi elettronici di ultima generazione. La serie speciale GSX-S750 Yugen sarà disponibile al prezzo di listino di 9.190 euro per la variante bicolore e 9.290 euro per quella con livrea opaca Mat Black.