Oltre 150 indirizzi di street food italiani tra gastronomia tipica e originali menù. Ci sono anche numerosi itinerari percorribili, ovviamente, in moto.

Disponibile per iOS e a breve anche per Android, Taste of Joy è la nuova app di Scrambler Ducati per chi ama i viaggi in moto e lo street food. Con oltre 150 indirizzi italiani distribuiti da nord a sud tra ristoranti, chioschi, pub, agriturismi, piadinerie e molto altro Taste of Joy è una guida per esplorare l’Italia alla ricerca di sapori sempre nuovi e di racconti di chi lo street food lo vive, lo crea e lo reinventa.

Tra gli indirizzi di Taste of Joy ci sono quelli che propongono gli arrosticini abruzzesi e le tigelle emiliane, passando per gli etnici kebab e la porchetta nostrana. E poi, hamburger, fritture di pesce, frutta e centrifughe e, ovviamente, la gastronomia tipica.

L’originalità di Taste of Joy sta anche nella proposta di itinerari percorribili e godibili in moto. C’è per esempio il breve racconto di un percorso calabrese lungo la costa tirrenica, chiamata Riviera dei Cedri, ricco di sfaccettature, punti di vista, scoperte. E poi quello siciliano che attraversa la costa sud dell’isola da Erice a Ragusa di oltre 350 km tra i resti della Magna Grecia fino al Risorgimento e ai giorni nostri e dove la ricchezza dello street food locale viene elencata a prova dei palati più curiosi.

E ancora l’itinerario toscano tra la Cinta senese, carciofo e Chianti, o quello veneto della Bassa Veronese, un itinerario ad anello breve e semplice, in pianura, che permette di scoprire ogni angolo di questa zona misteriosa al confine con la Lombardia.

Su Taste of Joy, infine, c’è la localizzazione di tutte le pompe di benzina disponibili sul territorio italiano, ulteriore supporto a chi viaggia in moto e vuole scoprire le strade, la cultura e il cibo del nostro Paese.

NO COMMENTS

Leave a Reply