I moderni sistemi bus per dati in protocollo Sae J 1939 Can vengono applicati in misura crescente ai motori nautici. Vdo risponde alla rapida espansione dei motori a controllo digitale per i natanti sportivi e di diporto allargando la propria gamma con la nuova serie di strumenti Vdo Ocean Link. Una strumentazione master con display multifunzionale analogico e digitale visualizza l’accesso al sistema Can bus della centralina di controllo del motore e presenta i dati su di un grande schermo a cristalli liquidi. In caso di necessità, il bus provvede a distribuire i dati a un numero massimo di 20 strumenti analogici addizionali.
Vdo ha realizzato un software intelligente che rende superflua la programmazione e che, per la prima volta, consente installazioni “plug & play”.
Il cuore del sistema Vdo è l’Ocean Link Can Master, un contagiri multifunzionale con display digitale integrato. Questo strumento riceve i dati direttamente dal sistema Can bus elettronico del motore e attraverso di esso è in grado di visualizzare tutti i valori specifici di pressione, temperatura, consumi carburante, giri motore e tempi di funzionamento. Questo modulo di gestione del flusso dei dati è dotato anche di due ingressi analogici per la connessione di sensori, come ad esempio i sensori di livello del serbatoio dell’acqua e del carburante.
L’unità è stata progettata per il riconoscimento automatico di tutti i dati importanti dal protocollo Can senza necessità di presettaggi. Con il semplice tocco di un tasto, l’unità è in grado di presentare fino a 20 parametri motore sul display aggiuntivo senza il bisogno di complicate programmazioni in cantiere. tuttavia, il cuore della nuova serie di strumenti Ocean Link non solo raccoglie tutti i dati, ma provvede anche a distribuirli.
Attraverso l’innovativa connessione dati Vdo Easy Link è possibile collegare fino a 20 unità display addizionali per visualizzare tutti i dati motore, dalla temperatura dell’acqua di raffreddamento alla pressione dell’olio. Inoltre, attraverso una connessione diretta facilmente inseribile, i dati possono anche essere inviati a una seconda strumentazione, collocata ad esempio in controplancia, per essere poi distribuita in altri punti dell’imbarcazione. Grazie all’architettura intelligente del software, non è più necessario effettuare programmazioni o regolazioni: la strumentazione addizionale viene collegata attraverso Vdo Easy Link e trova automaticamente il giusto set di parametri sul bus dati. Negli ultimi anni, Vdo ha sviluppato soluzioni di questo tipo per i maggiori costruttori di motori come Mercury, Volvo Penta e Man. Oggi queste soluzioni sono a disposizione di tutti i costruttori di motori e dei cantieri che utilizzano il protocollo dati Sae J 1939. Similmente agli strumenti convenzionali Ocean Line, Vdeo offre la serie Ocean Link in una varietà di soluzioni di design, con scala metrica o inglese e ghiere quadrante in vari colori. In futuro saranno disponibili anche quadranti colorati in varie tonalità. Con la nuova serie Ocean Link, Vdo dimostra ancora una volta che la sua competenza nei sistemi nautici va ben oltre la tecnologia dei sensori e della strumentazione. Il marchio Vdo infatti, a fianco degli strumenti di misura e visualizzazione come i plotter nautici, contraddistingue anche soluzioni avanzate per la navigazione marittima, oltre a una serie completa di prodotti audio e multimediali per l’intrattenimento e l’informazione a bordo dell’imbarcazione.