Colonia – Sulla Focus ST, il “Sound Symposer” permette di trasmettere dinamicamente il rumore del motore all’interno dell’abitacolo, a seconda dello stile di guida. Quando si guida in modo più sportivo, e si richiede al motore tutta la sua reattività, il Sound Symposer apre al massimo il canale acustico e trasmette il sound “roco” dell’aspirazione all’interno dell’abitacolo.
<<Chi si mette alla guida di una Focus ST vuole ascoltare la melodia del motore, quando preme il piede sull’acceleratore – ha spiegato Bjoern Boettcher, esperto di qualità del suono di Ford Europa -. Le nostre auto sono progettate per avere abitacoli estremamente silenziosi, quindi abbiamo dovuto sviluppare qualcosa di speciale per dare agli appassionati il sound che cercano, e così è arrivato il Sound Symposer>>.
Il Sound Symposer si compone di una membrana che trasmette attraverso un tubo il suono del motore, fino al pannello strumenti, in modo che possa raggiungere l’abitacolo.
<<Anche i guidatori professionisti apprezzano il comfort su strada, ma quando si scende in pista, un motore di carattere con un bel sound, come quello della Focus ST, è il meglio che si possa chiedere – ha dichiarato Tom Chilton, pilota professionista che corre nel Campionato Mondiale Turismo a bordo di una Focus EcoBoost -. Il suono del motore non è soltanto piacevole da ascoltare, ma trasmette anche informazioni importanti su cosa succede sotto al cofano ed è un punto di riferimento per i piloti, che quando si mettono al volante devono utilizzare tutti i sensi>>.
Il sistema, sviluppato appositamente per il nuovo motore EcoBoost 2.0 da 250 cv della Focus ST, controlla una valvola ad apertura elettronica che si apre quando il guidatore chiede potenza immediata premendo sull’acceleratore. Quando è completamente aperta, arriva a raddoppiare il livello del volume del sound del motore. Resta chiusa quando lo stile di guida è più orientato al comfort, per esempio in caso di accelerazioni moderate.
<<Il symposer è talmente efficiente che se lo eliminassimo otterremmo livelli di rumore nel motore quasi pari a zero – ha aggiunto Boettcher -. È veramente sorprendente e rende l’esperienza a bordo della Focus ST ancora più emozionante>>.