Burscheid (Germania) – Un innovativo rivestimento per segmenti denominato DuroGlide e sviluppato dalla divisione Powertrain di Federal-Mogul Corporation sta imponendo nuovi standard in termini di durata per questo tipo di componenti. La tecnologia è applicabile sia su motori a benzina sia su quelli diesel, in applicazioni light e heavy duty. Con il DuroGlide, Federal-Mogul ha sviluppato materiali e processi manifatturieri avanzati per creare i segmenti più performanti di sempre, capaci di contribuire alle richieste da parte dei costruttori di veicoli di minor consumo di carburante e di emissioni di CO2.
<<Il DuroGlide non rappresenta un’evoluzione, ma un’innovazione – afferma Gian Maria Olivetti, vice president and chief technology officer, Federal-Mogul PowertrainLe sue performance superano persino quelle dei nostri attuali prodotti premium, riuscendo definitivamente a combinare richieste di basso attrito con eccezionali durate, anche nelle più severe condizioni di utilizzo>>.
Nei test effettuati, i segmenti con rivestimento DuroGlide hanno dimostrato la durata più elevata tra quelle di tutti i rivestimenti esistenti per segmenti e un contributo fino all’1,5% nella riduzione del consumo di carburante, corrispondente a una riduzione fino a 4g/km delle emissioni di CO2 di un veicolo leggero, valori che variano a seconda del tipo di motore. Oltre al miglioramento in termini di efficienza grazie all’attrito ridotto, il DuroGlide fornisce una migliore resistenza al grippaggio. Ciò rende la tecnologia particolarmente adatta a quei motori molto performanti ed efficienti dal punto di vista dei consumi nei quali sono presenti severe condizioni nella lubrificazione causate da superfici più lisce dei cilindri, oli a bassa viscosità, strategie aggressive di combustione e temperature molto elevate.
L’innovazione nei materiali del DuroGlide si basa su un rivestimento amorfo a base di carbonio ad elevata durezza, che migliora la lubrificazione tra le superfici fornendo una barriera inerte dal punto di vista chimico e fisico, evitando così contatti di spigoli. Il DuroGlide contiene carbonio sotto forma di diamante in concentrazioni maggiori di quelle ottenibili in precedenza (circa il 50%) fornendo un’eccezionale durezza e resistenza all’usura; sono state infatti registrate velocità d’usura di circa la metà rispetto a quelle dei migliori rivestimenti per segmenti esistenti.
<<Fino ad oggi, i rivestimenti per segmenti sul mercato a base di carbonio ad elevata durezza erano solitamente limitati a spessori di pochi micron poiché uno spessore superiore avrebbe aumentato gli stress residui, aumentando il rischio di delaminazione – ha affermato Marcus Kennedy, manager, physical coatings, rings & liners Federal-Mogul PowertrainIn più, buone prestazioni in termini di attrito e usura richiedono superfici molto lisce per il rivestimento che non possono essere ottenute con processi di finitura superficiale tradizionali>>.
Federal-Mogul ha sviluppato un innovativo trattamento superficiale e un processo manifatturiero mediante deposizione fisica del vapore che danno luogo a una superficie del rivestimento di oltre 20 micron, senza il rischio di delaminazione. Queste innovazioni di processo hanno consentito l’utilizzo di questo specifico rivestimento su componenti caratterizzati da elevate pressioni di contatto, quali i segmenti. Federal-Mogul ha inoltre implementato un particolare processo di lucidatura che garantisce una superficie finita estremamente liscia.
DuroGlide può essere utilizzato su tutto il pacco segmenti, su tutti i segmenti conosciuti realizzati in ghisa o in acciaio. Sviluppato a Burscheid, in Germania, ove la produzione verrà avviata nel corso del 2014, il DuroGlide sarà applicato in diversi progetti motoristici per applicazioni sia diesel sia benzina.
<<Grazie alla combinazione di materiali allo stato dell’arte della tecnologia e di tecniche manifatturiere avanzate, continuiamo a ribadire la nostra leadership tecnologica –  afferma OlivettiI segmenti DuroGlide aiuteranno i nostri clienti ad ottenere miglioramenti significativi nei consumi e nelle emissioni di CO2, estendendo al contempo durata e affidabilità>>.