Toyota, nell’ottica di contribuire al miglioramento della sicurezza nel traffico ha
sviluppato un’unità on-board DSRC (Dedicated short-range communications1) per lecomunicazioni a corto raggio tra veicolo e infrastruttura in grado di fornire al guidatoreinformazioni in tempo reale sul traffico circostante. Tale iniziativa si affianca agli sforzi attualmente in atto in Giappone per realizzare strade di nuova generazione che possano garantire una migliore sicurezza.Toyota ha previsto di rendere disponibile quest’unità DSRC sui nuovi modelli che saranno lanciati a breve in Giappone.
In questo nuovo sistema il navigatore satellitare, collegato all’unità DSRC tramite
l’utilizzo delle tecnologie ITS (Intelligent Transportation Systems), che comprendono
anche una specifica rete elettronica, riceve un’ampia gamma di informazioni sul trafficoautostradale tramite le comunicazioni infrastruttura-veicolo, e provvede a informare ilguidatore sia attraverso guida vocale sia con informazioni visualizzate. Essa avverte ilguidatore dell’approssimarsi di ostacoli che non è in grado di vedere per esempio a causa di una curva, come veicoli fermi o traffico bloccato, e segnala anche i veicoli che si stanno immettendo nella corsia.
Toyota prevede di offrire l’unità DSRC su un prossimo modello di serie completando cosìl’applicazione pratica del sistema ITS sviluppato nell’ambito di una ricerca svolta congiuntamente da settori pubblici e privati a partire dal mese di Febbraio 2005, collaudato con una serie di test al Tokyo Metropolitan Expressway dal mese di Maggio 2007 e poi presentato nell’ambito del progetto ITS-Safety 20102 svolto nell’ultimo anno fiscale.
Lo sviluppo di sistemi ITS di comunicazione veicolo-infrastruttura a supporto di una
guida sicura, unitamente alla progettazione e all’applicazione di dispositivi di sicurezza
on-board autonomi, rappresenta parte integrante degli sforzi di Toyota per rendere la
guida più sicura. Questi sforzi si basano sul concetto della gestione integrata della
sicurezza di Toyota, che punta ad offrire un supporto ottimale alla guida attraverso la
combinazione di tecnologie integrate on-board e di un sistema di comunicazione con le infrastrutture.
Grazie a queste attività, Toyota sta via via rafforzando una vasta gamma di misure di
sicurezza, che abbracciano la progettazione di veicoli e tecnologie sempre più sicuri.
Toyota partecipa anche allo sviluppo degli ambienti dedicati alla circolazione ed è
impegnata nelle attività di sensibilizzazione al tema della sicurezza, come parte dei suoi sforzi per ridurre la mortalità e gli incidenti sulle strade per una mobilità sempre più sostenibile.
Il sistema è costituito da un dispositivo DSRC posto al bordo della strada che invia
informazioni sul traffico e altri dati all’unità DSRC on-board per incrementare la
sicurezza di guida; l’unità on-board riporta le informazioni al guidatore visualizzandole
tramite il navigatore in forma scritta, grafica o tramite supporto vocale.
Tipologia delle informazioni fornite: 1) Informazioni che riguardano ostacoli difficili da vedere, come veicoli fermi o congestione del traffico nelle curve, sono fornite dal navigatore prima che il veicolo affronti la curva. 2) Informazioni sui veicoli che si immettono nella corsia di marcia sono fornite dal navigatore satellitare quando ci si avvicina a quelle zone dove è difficile vedere veicoli che arrivano dalle corsie laterali.
3) Informazioni sul traffico che precede vengono fornite dal navigatore satellitare in
corrispondenza di gallerie o altre zone normalmente congestionate. Le informazioni sul traffico che precede sono esplicitate in forma vocale in base alla posizione corrente e alla direzione di marcia. 4) L’unità DSRC dà informazioni sulla posizione attuale, entrate e uscite dell’autostrada e una presentazione semplificata dei segnali autostradali. (ore 09:00)
 

NO COMMENTS

Leave a Reply