Buone notizie per i motociclisti italiani. Con la firma avvenuta ieri al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti è stato prorogato fino al 30 giugno 2018 lo sconto del 30% su tutte le tratte autostradali per tutti i motocicli dotati di telepedaggio. Il Ministero dei Traporti e Aiscat, dopo un mese di silenzio che aveva suscitato perplessità, hanno dunque confermato il provvedimento adottato l’1 agosto 2017 (e attivo fino al 31 dicembre) con l’obiettivo di favorire l’utilizzo dell’autostrada.

Lo sconto sarà in vigore in modo retroattivo a partire dal 1° gennaio 2018 per i titolari di un contratto di telepedaggio, e in particolare di Telepass Moto, e sarà valido fino al 30 giugno 2018 quando verrà effettuata una valutazione complessiva della misura adottata.

La riduzione per i motocicli in autostrada è giusta e supera un’anomalia ormai unica in Europa, portando i conducenti a scegliere un modo di viaggiare più sicuro.

Graziano Delrio.

Soddisfazione da parte della Federazione motociclistica italiana, che insieme ad Aiscat e al mensile Motociclismo si è battuta per questo provvedimento: “La proroga fino alla fine di giugno rappresenta un segnale positivo di attenzione verso le nostre istanze – ha dichiarato il presidente della Fmi, Giovanni Copioli –. Il provvedimento è ancora migliorabile e lavoreremo ancora per semplificare, e possibilmente estendere, questa giusta riduzione del pedaggio autostradale”.