La nuova Toyota Verso segna un ulteriore passo avanti per una mobilità sempre più rispettosa dell’ambiente con motori Euro 6. Ma ci sono anche nuovi colori, nuovi equipaggiamenti e tre allestimenti pensati per il cliente privato e uno nuovo dedicato alla clientela Business.

Nuova Toyota Verso

Il suo motto è sempre lo stesso: “Always better cars, always a better way” tanto che per mantenere fede a questa linea guida aziendale Toyota compie oggi, grazie alla nuova Verso, un ulteriore passo in avanti per offrire prodotti sempre più rispettosi dell’ambiente con una gamma di motori tutti Euro 6.

Verso è infatti una delle prime auto del suo segmento ad avere tutte le motorizzazioni allineate alla più stringente normativa sulle emissioni che entrerà in vigore, prestate bene attenzione, dal 1° settembre 2015 per tutte le nuove immatricolazioni.

In tal modo Verso garantisce la possibilità di circolare anche in caso di restrizioni dovute al superamento dei limiti di inquinamento. Le novità su Verso però non si limitano solo alle motorizzazioni: entrano in gamma infatti due nuovi colori, il “Violet”, con il quale viene presentata al pubblico, ed il “Red”, entrambi metallizzati. Anche i cerchi in lega vengono aggiornati, sia quelli da 16” che da 17”, con un nuovo disegno a 10 razze, mentre interni in pelle e tessuto passano ad una tonalità più scura che per alcuni potrebbe risultare più “elegante”.

La gamma sarà sempre declinata in tre livelli di allestimento: una versione di ingresso, da oggi denominata “Cool”, quello di volume “Active” e la versione più equipaggiata “Style”.

In aggiunta a questi tre allestimenti sarà disponibile anche una versione “Business”, destinata esclusivamente alla “Clientela Flotte”, disponibile nella sola motorizzazione 1.6 diesel che, rispetto all’allestimento Cool, aggiunge il Cruise Control con limitatore di velocità e il sistema di navigazione Toyota Touch2 con telecamera posteriore ed il volante in pelle.

Tutti gli allestimenti da oggi sono proposti nella versione 5 posti ed equipaggiati con la protezione del vano di carico, mantenendo però la possibilità di avere i 7 posti a richiesta. Tutto questo sarà inoltre offerto ad un listino inferiore alla versione precedente, i prezzi della nuova Verso infatti saranno più competitivi di ben 350 euro su ogni livello di allestimento.

Il grosso vantaggio riferito all’acquisto di Verso tuttavia è la possibilità di averla grazie al programma “Pay Per Drive”.

In pratica, con un minimo anticipo, oggi è possibile acquistare una Verso con una rata di 250 euro al mese comprensiva della manutenzione, garanzia ed assicurazione incendio e furto per i primi quattro anni e la libertà di restituirla quando si vuole.

NO COMMENTS

Leave a Reply