La Yaris GRMN è la sintesi dell’esperienza sviluppata da Toyota nel mondo rally. L’acronimo “GRMN” indica infatti il “Gazoo Racing Meister of Nurburgring” ed è una versione che sarà prodotta in sole 400 unità, sottoposte a un processo di produzione finale separato rispetto alle Yaris tradizionali volto a modificare profondamente le prestazioni e il comportamento su strada della vettura.

Sotto il cofano c’è un propulsore 1.8 benzina con compressore volumetrico da ben 212 cv abbinato a un cambio manuale a 6 rapporti, mentre è stato rivisto anche l’assetto, abbassato di 30 millimetri grazie all’introduzione di nuovi ammortizzatori Sachs e a una barra stabilizzatrice anteriore di grande diametro.

Toyota Yaris GRMN-20

Sono stati inoltre inseriti alcuni rinforzi sul telaio, attraverso barre stabilizzatrici nella parte inferiore e per migliorare l’handling si è intervenuto sul differenziale. Tutto questo ha permesso di realizzare una delle vetture del segmento B tra le più potenti, leggere e con il miglior rapporto peso/potenza.

Quanto al design, sono stati previsti cerchi sportivi BBS da 17” con pinze freno GRMN, volante sportivo a tre razze di derivazione GT86, nuovo cruscotto centrale dotato di TFT, pedaliera sportiva in alluminio e sedili anteriori sportivi in Alcantara con poggiatesta integrato.

La Yaris GRMN avrà un unico allestimento e un solo colore distintivo, il bicolore bianco e tetto nero metallizzato con stickers sulla parte frontale e laterale della vettura per ricordare i colori del Gazoo Racing. Prenotabile esclusivamente online a partire dal 27 luglio, in concomitanza con l’inizio del Rally di Finlandia, il prezzo è fissato in 29.900 euro.