Transparent Trailer, la Range Rover “vede” oltre rimorchio

Land Rover sta sviluppando una tecnologia capace di rendere "trasparente" un rimorchio per consentire a chi guida di vedere i veicoli in avvicinamento e rendere le manovre più semplici.

Transparent_Trailer_and_Airstream_002_copy_LowRes

Quando si trasporta con l’auto un rimorchio è sempre impossibile riuscire a guardare dallo specchietto retrovisore dell’auto dietro il rimorchio. A tal proposito Land Rover sta sviluppando una tecnologia capace di rendere “trasparente” un rimorchio per consentire a chi guida di vedere i veicoli in avvicinamento e rendere le manovre più semplici.

Tutto ciò ha un nome: Transparent Trailer. Installato al momento su una Range Rover, il sistema combina le immagini video dell’esistente sistema di telecamere surround – che comprende una telecamera di retromarcia e altre due negli specchietti – con quelle di una camera wireless posizionata sul retro del rimorchio. Risultato? I segnali compongono immagini video che appaiono automaticamente nello specchio retrovisore interno e che fanno sembrare il rimorchio trasparente, come dimostra questo video.

“Quando si traina un rimorchio la visibilità è fortemente penalizzata da ampi angoli ciechi. Il nostro progetto studia il modo di offrire una visibilità senza il limite rappresentato dal rimorchio, non importa di che tipo o dimensioni”, Wolfgang Epple, director of research and technology di Jaguar Land Rover.

CARGO SENSE
Al Transparent Trailer, Land Rover associa un’altra tecnologia in grado di offrire maggiore tranquillità quando si trasporta un rimorchio. È il Cargo Sense, un sistema di controllo del rimorchio progettato per ottimizzare il carico e rendere il traino più sicuro.

Il prototipo all’interno del rimorchio monta una videocamera e un tappeto di sensori di pressione posto sul pianale, entrambi collegati in wireless al veicolo trainante. Oltre a facilitare un carico equilibrato e uniforme, il tappeto di sensori può rilevare se durante la marcia il carico – qualsiasi esso sia, scatolame, oggetti antichi o un cavallo – si muova all’interno del rimorchio. In tal caso, il sistema invia un segnale “Check Cargo” per avvertire che può esserci un problema e sullo schermo dell’auto è possibile vedere le riprese live della telecamera all’interno del rimorchio.

“Molti nostri clienti trasportano a traino, per lavoro o per il tempo libero, carichi di grande valore. Per questo stiamo studiando una serie di tecnologie che migliori e renda il traino più sicuro”, Wolfgang Epple.

Airstream_001_LowRes

Oltre al Cargo Sense, si può anche controllare a distanza lo stato del rimorchio e del carico grazie all’apposita App Cargo Sense. Ad esempio, se nel rimorchio c’è un cavallo e il proprietario si allontana dal veicolo, il sistema può avvertirlo via sms se il cavallo ha problemi, se la temperatura interna è troppo elevata o se qualcuno sta manomettendo il carico.

L’interesse attorno a questo tipo di applicazione tecnologia ha portato la dottoressa Emma Punt, fisiologo degli animali, a collaborare con il British Animal Rescue and Trauma Care Association (Barta) e il Royal Veterinary College per ad una ricerca mirata a comprendere meglio lo stress dei cavalli e i problemi generati dai viaggi, per valutare se la tecnologia Cargo Sense di Land Rover possa essere impiegata anche per rilevare tali difficoltà.

“Che si tratti di prevenire incidenti stradali o lesioni a cavalli e persone, o semplicemente di assicurare che il cavallo arrivi a destinazione senza stress, sono certa che ogni proprietario vorrebbe conoscere il modo di ridurre lo stress del proprio animale durante il viaggio”, Emma Punt.