Lisbona, un anno di sorprese

Lisbona, un anno di sorprese

0 4

Lisbona – Anche quest’anno la capitale portoghese rivela un’offerta culturale e d’intrattenimento ricca di grandi eventi e iniziative di ogni genere: dalle adrenaliniche gare sportive agli stuzzicanti festival culinari, dalle mostre multi tematiche ai rilassanti concerti jazz, dalle pièce teatrali ai grandi documentari. Tutto questo, e molto di più, vi aspetta a Lisbona.
Festival “Peixe em Lisboa” Lisbona 7-17 aprile
Peixe em Lisboa, che l’anno scorso ha visto coinvolte oltre 22.000 persone, accende i riflettori su chef di fama internazionale che interpretano in modo tutto personale il pesce, colonna portante della gastronomia locale, in un contesto dalle mille sfaccettature: ottimo cibo, musica e degustazioni delizieranno i vostri sensi. Per informazioni: www.peixemlisboa.com
Festas de Lisboa, Lisbona 1-30 giugno
Un autentico spazio d’innovazione e rinnovamento all’interno della tradizione lisboeta, dove è dato ampio spazio all’interazione tra le diverse correnti artistiche e il loro pubblico e dove le tipiche feste conviviali di strada e di piazza vi intratterranno, gustando le saporite sardine alla brace. Tra le manifestazioni più seguite ci sono il Festival del Fado (ogni venerdì e sabato del mese al Castello São Jorge), e i suoi concerti a bordo dello storico Tram 28. I festeggiamenti culmineranno la notte del 12 giugno quando la città celebrerà il suo santo patrono, Sant’Antonio, con una parata folkloristica lungo la famosa Avenida da Liberdade. Per informazioni: www.egeac.pt www.festasdelisboa.com
Festival degli Oceani, Lisbona 30 luglio-13 agosto
Le rive del Tago faranno da sfondo a due settimane ricche delle più svariate proposte culturali: dalle mostre, alle conferenze, ai concerti, tutti avranno la possibilità di trovare l’attività preferita. Aggiudicatosi il secondo posto nell’ambito degli EuBEA – European Best Event Awards, l’anno scorso il festival ha visto la partecipazione di ben 350.000 spettatori, presi fra concerti, mostre, conferenze e iniziative varie, e il coinvolgimento di 150 addetti tra produzione, suono, luci e figuranti. Per informazioni: www.festivaldosoceanos.com
Jazz em Agosto, Lisbona agosto (tbd)
Il jazz europeo si confronta e si fonde con quello americano in un festival suggestivo ed affascinante, con un programma che dà ampio spazio alle correnti portoghesi contemporanee. Per informazioni: www.gulbenkian.pt
E questo è solo l’inizio, perché Lisbona e la sua regione hanno in serbo molto altro ancora. Ad aprile, gli amanti dello sport potranno assistere prima alle emozionanti gare dei campioni di surf all’Estoril Coast Pro (www.aspeurope.com) e poi appassionarsi alle sfide fra i fuoriclasse del golf all’Estoril Portugal Golf Open, uno dei maggiori eventi sportivi del Portogallo (www.europeantour.com). Anche l’estate sarà ricca di eventi imperdibili. La quinta edizione dei Lusophone Games si terrà in luglio a Lisbona e vedrà le squadre nazionali sfidarsi in una miriade di discipline diverse, dall’atletica al judo, al basket, passando per il ping-pong e il beach-volley. In agosto, invece, le stelle dei campionati mondiali di vela torneranno a Cascais per l’11mo Trofeo Cascais Quebramar-Chrysler, durante il quale sarà possibile ammirare i più bei velieri da crociera e gli yacht TP52 (www.trofeu-quebramar-chrysler.com). Se invece ciò che vi entusiasma è l’arte in tutte le sue sfumature, non potete certo perdervi Lisboa Mistura, un festival che unisce danza, musica e poesia in un connubio irresistibile (www.sonsdalusofonia.com). E se non fosse ancora sufficiente, allora lasciatevi coinvolgere da Artelisboa, fiera di arte contemporanea rinomata a livello internazionale, che vanta la partecipazione delle maggiori gallerie d’arte portoghesi ed estere (www.fil.pt).
Ma le proposte di Lisbona e della sua regione non finiscono qui. Per i cinefili di tutto il mondo le alternative non mancano di certo. Per esempio, ci si può lasciar trascinare dal 5th MOTELx, il Festival Internazionale del Cinema del Terrore (www.motelx.org), oppure rilassarsi godendosi i migliori documentari in gara al DOC LISBOA, festival che mette in competizione i più bei lavori dei documentaristi provenienti da tutto il mondo (www.doclisboa.org).
Per i più golosi, invece, da non perdere la tredicesima edizione della Conventual’s Pastry and Liqueurs’ Fair, celebrazione della produzione gastronomica tradizionale dei Monasteri di Alcobaça e Cós (www.cm-alcobaca.pt), oppure a ottobre-novembre il 31mo Festival Nazionale della Gastronomia a Santarém, che rende omaggio alle tradizioni gastronomico-culinarie locali.
È consigliato avere conferma di tutti gli eventi e delle rispettive date, consultando il sito www.visitlisboa.com (ore 19:30)

NO COMMENTS

Leave a Reply