Milano – Enogastronomia e turismo: binomio sempre più vincente. Dopo il successo della prima edizione con oltre 10.000 visitatori, il 21 e 22 giugno a Sondrio torna il "Bresaola della Valtellina Festival", l’evento che celebra il salume simbolo della Valtellina e le eccellenze enogastronomiche del territorio. Un’edizione che si annuncia ricca di novità, ospiti esclusivi e tante iniziative per coinvolgere il pubblico. Il Festival, promosso dal Consorzio di Tutela Bresaola della Valtellina in collaborazione con la Città di Sondrio, gode del sostegno della Direzione Agricoltura della Regione Lombardia, di Expo 2015 e di altri numerosi enti e associazioni locali.

MADE IN VALTELLINA
Protagonista indiscussa del weekend sarà la bresaola della Valtellina Igp grazie ad un programma intenso e completamente rinnovato, che trasformerà le strade e le piazze di Sondrio in una grande festa aperta a tutti. L’evento sarà l’occasione per trascorrere il primo weekend d’estate in un clima di festa e relax. Oltre 40 gli eventi gratuiti, su quattro aree tematiche: gusto, divertimento, sport e territorio. Ogni percorso valorizzerà un aspetto della bresaola della Valtellina Igp e permetterà di mostrare il capoluogo valtellinese in tutto il suo splendore: dal patrimonio artistico a quello architettonico e paesaggistico, oltre, ovviamente, al legame con le produzioni artigianali ed enogastronomiche. Una vetrina importante per l’intera Valtellina: artisti, band musicali, chef e campioni dello sport saranno i testimonial esclusivi delle eccellenze valtellinesi, per una rassegna interamente “Made in Valtellina”.

IL SABATO TRA FORNELLI E… RISATE
Il via è previsto sabato 21 giugno alle ore 18:00, con l’inaugurazione ufficiale in piazza Garibaldi, nel cuore di Sondrio. Alle 18:15 il primo imperdibile appuntamento del weekend con “Una Bresaola…da guinness: la sfida dei record”: riusciranno i produttori di bresaola della Valtellina IGP a realizzare il carpaccio più grande del mondo?
Grande spazio dedicato anche ai bambini e alle famiglie, con esibizioni circensi nelle strade cittadine, spettacoli con bolle giganti e danze scatenate a ritmo di musica. Il tutto arricchito da corsi di cucina e degustazioni di prodotti tipici. Risate assicurate con lo show serale in Piazza Garibaldi: a partire dalle 21.30 i comici di Zelig daranno vita ad uno spettacolo inedito, per concludere la prima giornata nel nome del divertimento.

UNA DOMENICA DI GUSTO E SPORT
La giornata del 22 giugno si aprirà con la Strabresaola, corsa amatoriale tra i luoghi simbolo di Sondrio: l’occasione per trascorrere una mattinata all’aria aperta per raccogliere fondi in favore della Lilt Sondrio – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. Ma tutta la domenica vedrà tra i protagonisti fitness e relax: tonificazione muscolare, yoga, reggaeton, zumba e le spettacolari esibizioni di Gunther Celli, il giovanissimo campione italiano ed europeo di football freestyle.
Ma che Festival sarebbe senza bresaola della Valtellina Igp? Ecco quindi un’esplosione di appuntamenti che mettono il gusto in prima fila: laboratori di cucina per grandi e bambini, show cooking con i finalisti di Masterchef 2013, sfide tra aspiranti chef e le immancabili degustazioni. Una scaletta quanto mai ricca, ma studiata per evitare sovrapposizioni tra appuntamenti delle stesse aree tematiche e permettere a tutti di seguire gli eventi preferiti. E per concludere spazio ancora al territorio: durante tutto il weekend saranno organizzate visite guidate ai principali siti di interesse della città, come Palazzo Sertoli, il Castel Masegra e lo storico quartiere Scarpatetti.
Le porte di 11 cantine breganzesi saranno aperte fino a notte inoltrata, per trascorrere una serata in allegria, degustando le eccellenze enologiche del territorio, in abbinamento a tante specialità gastronomiche, in una cornice di musica e spettacoli. Un ricco programma di intrattenimenti accoglie il pubblico di appassionati e curiosi, che possono raggiungere comodamente le cantine interessate senza guidare, in due modi: o "pedibus calcantibus" (a piedi) o usufruendo del servizio di bus navetta messo a disposizione dall’organizzazione. Gli shuttle bus partiranno a ciclo continuo dalla centralissima piazza Mazzini di Breganze. Le strade interessate dalla Vespaiolona, per l’occasione saranno chiuse al traffico.
La vendita dei Kit-Pass Vespaiolona 2014 avrà luogo a partire da lunedì 16 giugno 2014, fino a esaurimento scorte. I Kit-Pass saranno disponibili esclusivamente presso la sede della Strada del Torcolato e dei Vini di Breganze, in Piazza Mazzini 18, c/o Comunità Montana Dall’Astico al Brenta (di fianco alla Cantina Maculan).
Le modalità di partecipazione sono le medesime dello scorso anno: costo di partecipazione 15 euro (comprensivo di trasporto in autobus), bicchiere e cinque degustazioni di vino. L’accesso alle Cantine e l’utilizzo dei bus è consentito solamente ai partecipanti muniti di Kit-Pass. E’ possibile usufruire del servizio autobus ed entrare nelle cantine, senza tagliandi di degustazione, acquistando il Pass da 5 euro. Il Pass è obbligatorio per i ragazzi con età superiore ai 16 anni.

SHARE
Elettra Cortimiglia
Generazione ‘95, è amante della musica, in particolare dei Linkin Park. Conosce il mondo dei motori perché si ritrova in famiglia due giornalisti d’auto. Per la serie: non c’è 2 senza 3! Gestisce una bellissima pagina Facebook dedicata ai Linkin Park e al vocalist della band.