La storica competizione velica “Centomiglia”, giunta alla 58° edizione, che si terrà dal 29 Agosto al 6 Settembre in quel di Gargnano, sulla riviera bresciana del Garda, propone quest’anno una ghiotta novità: diventerà meta, oltre che di sportivi e amatori, anche di turisti buongustai.
Grazie al Circolo vela Gargnano, al Consorzio Garda Classico e al Consorzio Riviera dei Limoni, la Centomiglia spalanca le braccia all’enogastronomia con l’allestimento di un ristorante d’eccellenza che resterà aperto per l’intera durata della manifestazione e che avrà sede all’interno del PalaAmicaChips (al porto di Bogliaco)
L’idea è quella d’esaltare i prodotti tipici del territorio, mediante una serie di menù – uno per ogni giornata della regata- curati dal famoso chef bresciano Remo Fantoni.
Il Garda non manca certo di prodotti sopraffini da proporre, dai formaggi dell’altipiano di Tremosine alle specialità ittiche, all’olio extravergine DOP del Garda Bresciano ai  Rossi della Valtènesi e al Chiaretto.
Queste prelibatezze daranno vita a piatti d’alto livello, ma con proposte alla portata di tutte le tasche: si potrà infatti approfittare del “menù del regatante”, che verrà offerto a un prezzo speciale.
La mondanità è riservata alla sera del 4 Settembre, giorno in cui si terrà la cena di gala offerta dalle Cantine Redaelli De Zinis a Palazzo Bettoni di Bogliaco.
Il party è riservato agli addetti ai lavori e alle autorità e gli eventuali utili saranno devoluti al reparto di oncologia dell’Ospedale dei Bambini di Brescia e all’Associazione Bambino Emopatico. (ore 10:00)