Al Salone di Francoforte 2017, Hyundai presenta per la prima volta al pubblico tre nuovi modelli: il Suv compatto Kona, la sportiva i30 N e la coupé cinque porte i30 Fastback. Tre modelli che segnano l’esordio del brand coreano in nuovi segmenti chiave.

HYUNDAI KONA

È il primo Suv Hyundai nel segmento B, dotato di trazione integrale e sviluppato su una piattaforma completamente inedita. Il motore d’ingresso è il 1.0 turbo GDI da 120 cv con cambio manuale a sei marce, mentre il più potente 1.6 T-GDI da 177 cv è abbinato alla trazione integrale e al cambio automatico doppia frizione sviluppato in-house. Tra le tante novità che debuttano su Kona ci sono l’head-up display e un nuovo Multimedia System che permette l’utilizzo di Apple CarPlay e Android Auto sullo schermo touch da 7’’. Il pacchetto di sistemi di sicurezza comprende la frenata autonoma di emergenza con rilevamento pedoni e veicoli, il mantenimento della corsia e la gestione dei fari abbaglianti.

Gli ordini della Hyundai Kona apriranno a ottobre, prima del lancio ufficiale sul mercato italiano previsto per il mese di novembre. A metà 2018 entrerà in gamma un nuovo motore diesel, disponibile con 115 o 136 cv, trasmissione manuale a 6 marce e automatica a doppia frizione 7DCT. Nello stesso periodo debutterà anche la versione 100% elettrica.

HYUNDAI i30 N

La prima Hyundai di serie ad alte prestazioni nata sotto il brand “N” è stata progettata, sviluppata e realizzata in Europa a partire dalla i30 5 porte. È spinta dal motore 2.0 T-GDI quattro cilindri, abbinato a un cambio manuale a 6 marce a corsa corta e alla trazione anteriore. Due i livelli di potenza disponibili: 250 o 275 cv (con Performance Pack).

Entrambe le versioni raggiungono i 250 km/h di velocità massima, con uno scatto da 0 a 100 km/h in 6,4 secondi per la versione da 250 cv e 6,1 secondi per la più potente. Testata sul circuito del Nürburgring, offre cinque modalità di guida (Eco, Normale, Sport, N e N Custom) che agiscono su ammortizzatori, ESP, differenziale elettronico a slittamento limitato, sound, sterzo e funzione Rev matching per una scalata più sportiva. Arriverà sul mercato italiano a ottobre.

HYUNDAI i30 FASTBACK

Con la i30 Fastback, invece, Hyundai entra nel mercato delle compatte con una coupé a cinque porte dalle caratteristiche premium. Rispetto alla i30 a 5 porte il telaio è stato abbassato di 5 millimetri e la rigidità delle sospensioni aumentata del 15%. La scelta è fra due motori benzina: il 1.4 T-GDI 4 cilindri da 140 cv con trasmissione manuale a sei marce o cambio 7DCT, e il 1.0 T-GDI 3 cilindri da 120 cv con cambio manuale a sei marce. La gamma motori sarà poi ampliata con il propulsore 1.6 turbodiesel 4 cilindri da 110 e 136 cv, disponibile con cambio manuale a sei marce o 7DCT.