Nissan è la prima Casa automobilistica in Europa a vendere una vettura usando esclusivamente Twitter. Dal primo contatto col cliente all’acquisto, solo sei giorni dopo, tutte le comunicazioni tra Nissan e il cliente Raul Escolano si sono svolte sul social del cinguettio.

Raul (il suo profilo è @escolano) ha prima contattato diverse Case automobilistiche usando l’hashtag #compraruncocheportwitter (comprare un’auto su Twitter) e poi ha lanciato una sfida: essere aiutato nell’acquisto di un’auto usando esclusivamente i social.

Attraverso la concessionaria Antamotor a La Coruña, Nissan ha sorpreso il signor Escolano utilizzando Periscope per filmare X-Trail, illustrando le caratteristiche della vettura in un’analisi particolareggiata e personalizzata trasmessa in live streaming.

147847_1_5

L’X-Trail è poi stato messo a confronto con i modelli rivali in una votazione attraverso un sondaggio con il quale il signor Escolano ha domandato ai propri followers di classificare le auto da lui selezionate.

Il sondaggio ha raccolto 2,6 milioni di opinioni (fonte Brandwatch) e ha classificato la X-Trail davanti ai rivali con il 43% dei voti, favorendo così Nissan come scelta finale per l’acquisto.

147848_1_5

Nello spirito di un acquisto totalmente nuovo e per completare la transazione a distanza, le chiavi della X-Trail sono state consegnate tramite corriere direttamente a casa Escolano.

La vettura è stata poi ritirata nella sede di Nissan in Spagna, nel corso del primo incontro di persona tra Nissan e il cliente, avvenuto, pensate un po’, dopo due mesi dall’inizio del processo di acquisto.

È davvero cambiato il modo in cui ci si approccia e si acquista l’auto?

Oggi l’utilizzo degli strumenti di comunicazione online da parte delle Case automobilistiche è qualcosa di irrinunciabile. Basti pensare che attualmente i clienti visitano una concessionaria solo una volta prima dell’acquisto di un’auto. Molto meno rispetto alle 5 visite di dieci anni fa.