I primi esemplari pronti a sbarcare nelle concessionarie Benelli. Dotata di un motore monocilindrico, BN251 ha una potenza massima di 25 cv, con una coppia di 21,5 Nm a 7.000 giri.

BN251 è la piccola naked Benelli, nata per conquistare i giovani centauri ma anche chi si avvicina al mondo delle due ruote per la prima volta. Si tratta di una moto vera, con un’anima giovane e dal look sportivo, ispirato alle “sorellone” del marchio, nelle colorazioni bianca, nera e rossa. Il tutto a un prezzo estremamente concorrenziale di 2.990 euro.

Dotata di un motore monocilindrico, quattro tempi raffreddato a liquido, con distribuzione a doppio asse a camme in testa ed alimentazione ad iniezione elettronica, Benelli BN251 ha una potenza massima di 25 cv (18,5 kW) a 9.000 giri/min, con una coppia di 21,5 Nm a 7.000 giri.

La ciclistica è stata pensata e realizzata per assicurare il massimo della maneggevolezza, per una moto snella e reattiva. Il telaio è dunque un traliccio in tubi d’acciaio, mentre le sospensioni sono affidate a una forcella upside-down con steli da 41 mm di diametro all’anteriore e a un forcellone oscillante con ammortizzatore centrale regolabile nel precarico molla, con escursione da 51 mm, al posteriore.

Il sistema frenante si affida a un disco di 280 mm di diametro con pinza a 4 pistoncini davanti e da 240 mm con pinza a doppio pistoncino dietro. I cerchi da 17 pollici in lega di alluminio montano pneumatici Metzeler 110/70 all’anteriore e 150/60 al posteriore.

NO COMMENTS

Leave a Reply