Volkswagen amplia la propria offerta di Suv con la Tiguan Allspace, la variante della Tiguan in grado di ospitare fino a 7 posti, con un passo più lungo di 109 mm (2,787 metri) e un aumento della lunghezza di 215 mm (4,701 m). In modalità 5 posti, la capacità del bagagliaio è di 760 litri e abbattendo gli schienali della seconda fila di sedili si amplia fino a 1.920 litri.

Come ulteriore caratteristica, la Tiguan Allspace vanta equipaggiamenti di serie più ricchi, che ne ribadiscono il posizionamento tra la Tiguan classica e la Touareg. In Italia sarà offerta esclusivamente negli allestimenti Business e Advanced, ossia non sarà disponibile quello di accesso alla gamma. Di “base”, quindi, può contare su cruise control adattivo ACC e navigatore Discover Media con schermo da 8 pollici, mentre con il top di gamma si guadagnano fari full Led, strumentazione interamente digitale e sistema infotainment Discover con comandi gestuali (inediti per questa categoria).

Come la Tiguan anche la Tiguan Allspace sarà proposta con trazione anteriore e trazione integrale. I motori per il mercato italiano saranno soltanto turbodiesel Euro 6: 2.0 TDI 150 cv e 2.0 TDI 190 cv. Standard per tutte le versioni il cambio automatico DSG a 7 rapporti. La prevendita della Tiguan Allspace è iniziata a settembre e la commercializzazione avrà inizio a novembre. I prezzi partono da 39.500 euro per arrivare a 46.650 euro.

Scarica Il listino prezziGli equipaggiamentiI dati tecnici.