La Casa automobilistica svedese è stata inclusa dall’Istituto Ethisphere fra le aziende più etiche al mondo. Il riconoscimento di “World’s Most Ethical Company” è stato attribuito a Volvo per il secondo anno consecutivo. Quest’anno, sono 135 le aziende selezionate e solo tre fanno parte della categoria automotive, anche se si potrebbe dire che Volvo sia l’unica, in quanto unico costruttore di automobili in lista. Le altre due aziende sono sconosciute ai più: Aptiv e Cummins. La prima è una società globale di tecnologie per componenti con sede nel Regno Unito; la seconda un’azienda con sede a Columbus (Stati Uniti) che si occupa di produzione, distribuzione e manutenzione di motori diesel, a gas naturale e tecnologia correlate.

“Operare in maniera responsabile costituisce una parte fondamentale della cultura aziendale e del comportamento commerciale di Volvo, oltre a essere un valore che continuiamo incessantemente a promuovere sia internamente sia presso i nostri partner commerciali – ha dichiarato Hakan Samuelsson, presidente e Ceo di Volvo Cars -. Adottare un approccio commerciale etico non solo è la cosa più giusta da fare, ma apporta inoltre un vantaggio finanziario e consente di attrarre e trattenere i migliori talenti. Siamo orgogliosi di essere stati annoverati fra le aziende più etiche a livello mondiale per il secondo anno consecutivo”.

Volvo ha istituito il programma di “Etica & Conformità” per sostenere il suo impegno a favore di una gestione commerciale responsabile e prevenire (e attenuare) tutta una serie di rischi di natura legale ed etica. Nell’ambito di questo programma, attraverso la formulazione del Codice Deontologico e del Codice Deontologico per i Partner Commerciali, sono stati definiti i principi cui sono tenuti a conformarsi i dipendenti e i partner commerciali. Come spiega Maria Hemberg, presidente del Comitato per la Sostenibilità di Volvo, “il processo di valutazione previsto per rientrare fra le aziende più etiche al mondo ci ha aiutato a stimolare il miglioramento continuo del nostro programma di Etica & Conformità. Figurare per il secondo anno consecutivo fra le aziende più etiche al mondo è un gradito riconoscimento del lavoro che abbiamo svolto fino a oggi per promuovere l’adozione di prassi etiche e responsabili, sia internamente che verso l’esterno”.