Volvo nel mercato delle auto ad alte prestazioni. Acquisito il 100% di Polestar

Il nome Polestar d’ora in poi indicherà i modelli Volvo speciali con prestazioni elevate. Per il 2015 Volvo prevede di vendere a livello mondiale 750 unità delle versioni Polestar di V60 station-wagon e S60 berlina.

166016_Volvo_S60_Polestar_model_year_2016

Volvo Cars ha acquisito il 100% di Polestar, azienda svedese che realizza versioni di vetture ad alte prestazioni. Il nome Polestar, quindi, sarà d’ora in poi utilizzato per indicare i modelli Volvo speciali con prestazioni elevate.

Polestar continuerà a utilizzare la tecnologia di elettrificazione a due motori di Volvo per sviluppare le vetture ad alte prestazioni di prossima generazione. Entrambe le aziende sono attive nel motorsport dal 1996 e qualche anno fa hanno firmato un accordo di collaborazione per lo sviluppo congiunto delle versioni Polestar dei modelli Volvo.

“Guidare una Volvo Polestar è un’esperienza speciale. Abbiamo deciso di estendere questa esperienza a un numero più ampio di clienti, utilizzando tutte le risorse di Volvo affinché supportino la crescita di Polestar come emblema per le nostre vetture ad alte prestazioni”, Håkan Samuelsson, presidente e CEO Volvo Cars.

Per il 2015 Volvo prevede di vendere a livello mondiale 750 unità delle versioni Polestar di V60 station-wagon e S60 berlina, ma si stima che sotto la direzione di Volvo le vendite di Polestar aumenteranno a 1.000-1.500 unità all’anno nel medio periodo.

Il marchio Polestar è già affermato a livello internazionale grazie alla vendita di modelli Volvo con questo marchio. Volvo potrà ora beneficiare anche del mercato di distribuzione post-vendita dei kit Polestar per l’ottimizzazione delle prestazioni delle Volvo già in circolazione.

Non sono stati resi noti i dettagli finanziari dell’operazione, mentre si sa che gli attuali dipendenti di Polestar entreranno a far parte dell’organico di Volvo.

La squadra corse Polestar resterà sotto la direzione di Christian Dahl, ex-proprietario di Polestar, e verrà rinominata.

“Noi siamo essenzialmente una squadra corse e questa è per noi un’opportunità di tornare a concentrarci su quella che è la nostra attività primaria: sviluppare e far gareggiare le automobili Volvo”, Christian Dahl.

SHARE
Melina Famà
Siciliana doc e amante di scarpe, borse e buon cibo. Laureata in Linguaggi dei Media all'Università Cattolica di Milano, si avvicina al mondo dei motori grazie al fidanzato, che la istruisce quasi come un maschiaccio. Gattara nell'animo, è admin di @igers_messina.