Audi (222 punti) e Toyota (207) non sono più in grado di raggiungere i 301 di Porsche. Per la futuristica 919 Hybrid è un altro capitolo di successo. Resta da vincere il Titolo Piloti. GUARDA LA FOTO GALLERY.

Di nuovo Campione del Mondo. Con il prototipo Le Mans Porsche 919 Hybrid, alla penultima gara della stagione Porsche si è assicurata il titolo costruttori nel Campionato mondiale Endurance. Audi (222 punti) e Toyota (207) non sono più in grado di raggiungere i 301 di Porsche, ora al suo secondo titolo Costruttori.

“È davvero bello per Porsche avere conquistato di nuovo il titolo Costruttori. Un titolo meritato, e alla finale in Bahrain vogliamo lottare per il titolo mondiale piloti”. Andreas Seidl, direttore del team.

Per la futuristica 919 Hybrid è un altro capitolo di successo. Nel 2014 ha debuttato nella categoria dei prototipi Le Mans di classe uno (LMP1) con un concetto di propulsore unico. Da allora, ha vinto la 24 Ore di Le Mans per due volte, conquistando la vittoria assoluta numero 17 nel 2015 e numero 18 nel 2016.

M16_4491

Nel 2015, alla seconda stagione per la giovane squadra, Porsche ha vinto il Campionato del mondo Costruttori. L’anno scorso, il titolo piloti è andato a Bernhard / Hartley / Webber, con l’australiano che decide di abbandonare il mondo delle corse. Con una sola gara ancora da disputare, gli attuali leader del Campionato sono i vincitori di Le Mans di quest’anno Dumas / Jani / Lieb.

In 24 gare, la Porsche 919 Hybrid ha totalizzato 13 vittorie e 15 pole position.

LA CLASSIFICA WEC 2016.

NO COMMENTS

Leave a Reply