WRC, Volkswagen è Campione del Mondo Rally per il terzo anno consecutivo

Sébastien Ogier vince il Rally d’Australia e conquista il suo terzo titolo a tre gare dalla fine della stagione. Nella storia del WRC mai un Costruttore aveva conquistato il titolo con così largo anticipo.

media-Rally d'Australia_vw-20150913-4942

Con la vittoria nel Rally d’Australia Sébastien Ogier e Julien Ingrassia sulla loro Volkswagen Polo R WRC sono diventati Campioni del Mondo Rally. Per la terza volta consecutiva, quindi, il titolo piloti va al team tutto francese e il titolo costruttori a Volkswagen.

Il doppio successo è arrivato a tre gare dalla fine della stagione: nella storia del WRC mai un Costruttore aveva conquistato il titolo con così largo anticipo.

media-Rally d'Australia_vw-20150913-4923_Ogier-Ingrassia

Il successo della trasferta australiana è stato completato dalla doppietta conquistata grazie al secondo posto di Jari-Matti Latvala/Miikka Anttila, oltre che dal quarto posto di Andreas Mikkelsen/Ola Fløene: in classifica generale, i due equipaggi sono ora rispettivamente secondo e terzo.

Le tre Polo R WRC hanno dominato anche la Power Stage finale, piazzandosi ai primi tre posti. Ogier, primo, ha preceduto Latvala e Mikkelsen; tutti i punti in palio sono così andati ai piloti della Volkswagen.

Con la vittoria australiana salgono a nove i successi stagionali della Polo R WRC su dieci gare finora disputate. La Polo si mantiene così la vettura di maggior successo nella storia del WRC, avendo conquistato 31 vittorie su 36 gare fin dal debutto nel WRC, nel gennaio 2013. In totale sono stati ben 62 i podi conquistati.

media-Rally d'Australia_vw-20150911-4445_Mikkelsen-Floene

L’ultima parte della stagione del WRC si disputerà in Europa con il Rally di Francia (1-4 ottobre), il Rally di Spagna (22-25 ottobre) e il Rally di Gran Bretagna (12-15 novembre).