Colonia – Yamaha si presenta con importanti novità destinate a regalare forti emozioni al mondo dei motociclisti, a partire dalla nuova Yamaha MT-07 Moto Cage, adrenalinica variante di MT-07 ispirata al mondo stunt, e la nuova Yamaha XJR1300, mitica 4 cilindri dal design retrò sviluppata con la tecnologia evoluta, filo conduttore dei modelli Sport Classic Yamaha.
La Casa a tre diapason per la stagione 2015 presenta inoltre una nuova colorazione Race Blu che “vestirà” una serie di modelli presenti in cinque segmenti diversi. E per i più giovani in arrivo l’Abs sulle due moto 125 cc arrivate da poco nel mercato, la supersportiva YZF-R125 e la naked MT-125.

MT-07 MOTO CAGE
Ispirata al “Dark side of Japan” e caratterizzata da un’erogazione di coppia potente e lineare e da uno stile da naked aggressiva, la famiglia MT è l’oggetto dei desideri di piloti che provengono da diversi segmenti del mondo delle due ruote. Nell’anno del loro esordio hanno dato una scossa al mercato delle moto, aprendo una nuova strada e indicando una nuova direzione ai piloti in cerca di emozioni forti.
Al primo anno sulle strade, infatti, MT-09 ed MT-07 hanno riportato il divertimento, l’entusiasmo e il piacere di guida nel mondo del motociclismo e proprio quest’ultima, dopo gli entusiastici commenti dei press test, si è imposta come una delle moto più eccitanti, originali e adrenaliniche del mercato, superando le aspettative sotto ogni punto di vista.
Così come la gamma MT-09 si è arricchita con l’arrivo delle versioni Street Rally e Sport Tracker, alla vera best-seller MT-07 si affiancherà presto una versione ispirata al mondo stunt: la MT-07 Moto Cage.
La nuova MT-07 sfoggia una nuova colorazione mozzafiato, con grafiche speciali su serbatoio e codone, ed è equipaggiata con una serie di nuovi componenti esclusivi che regalano a questa eccitante e carismatica bicilindrica da 700 cc un look ancora più spigoloso e aggressivo, da stunt-bike.
Le barre montate sul telaio e sotto il motore aumentano la protezione e sottolineano il look estremo della moto, ispirato al mondo stunt. L’immagine grintosa viene esaltata da leggeri paramani e una mascherina per il faro anteriore regolabile su diverse posizioni, le plastiche sono protette da adesivi tridimensionali e sono state aggiunte leggere protezioni per il radiatore verniciate in rosso. A completare un equipaggiamento esclusivo, la sella del passeggero con un nuovo design.
Chi possiede una MT-07 Moto Cage e vuole qualcosa di davvero fuori dal coro può personalizzare la propria moto con lo scarico Akrapovic, sviluppato appositamente per questo modello per donargli una ”voce” piena di carattere e un look ancora più esclusivo.
E per renderla ancora più unica, Yamaha mette a disposizione anche una vasta gamma di accessori originali dedicati a Yamaha MT-07 Moto Cage, tra i quali le protezioni per prese d’aria e fianchetti in maglia d’acciaio e verniciati in rosso, e un’ampia scelta tra cover e protezioni in alluminio ricavato dal pieno (billet).
La Yamaha MT-07 Moto Cage sarà disponibile nella sola colorazione Matt Grey al prezzo di 6.690 euro.

MT-125 ANCHE CON ABS
Arrivata nei concessionari alla fine dell’estate 2014, Yamaha MT-125 è una delle moto più ambite della categoria. Grazie alla ciclistica derivata da YZF-R125 ed allo stile aggressivo, da vera MT, MT-125 abbina a uno stile da streetfighter un look ed una personalità da moto di cilindrata superiore. La versione standard sarà affiancata da un modello con Abs a partire da novembre 2014, con le stesse livree del modello standard, al prezzo di 4.590 euro.

SPORT CLASSIC, XJR1300 E XJR1300 RACER
Yamaha presenta le evolute quadricilindriche XJR1300 ed XJR1300 Race, mettendo in mostra i frutti delle recenti collaborazioni con i più talentuosi bike maker del mondo.
Collaborazioni con costruttori come Wrenchmonkees e DEUS Ex Machina hanno influenzato in modo significativo lo sviluppo di nuove linee, e l’amicizia con Keino, che ha svelato di recente la sua versione di XJR1300 “Rhapsody in Blue”, è stato un ulteriore contributo che ha ispirato lo sviluppo del nuovo modello.
Dopo il successo di XV950, lanciata l’anno scorso, la nuova XJR1300 è infatti un’altra moto Yamaha che sembra nata per essere customizzata.
Lo snello serbatoio e la monosella si ispirano al mondo racing e rendono più impressionante il muscoloso motore raffreddato ad aria. Il minaccioso scarico 4 in 2 in 1 è equipaggiato con un nuovo terminale di colore nero, per un look unico. Il codone ridotto all’osso, insieme al serbatoio più stretto, rendono la silhouette della nuova XJR ancora più compatta e muscolosa.
Gli altri componenti “custom” come il carter laterale in alluminio spazzolato con inserti in maglia che simulano un filtro, sono un tributo alle derivate di serie da competizione degli anni ’70, mentre il manubrio a sezione conica e il faro compatto esaltano l’immagine “palestrata” della moto.
Il potente e affidabile 4 cilindri Dohc raffreddato ad aria è fissato al telaio a doppia culla in acciaio con un sistema di montaggio intelligente, progettato per deviare le vibrazioni ed eroga una potenza di ben 98 cv e una coppia di 108 Nm.
Il serbatoio da 14,5 litri è stato completamente ridisegnato con un design più affilato per esaltare la massa del motore a vista, il manubrio è più largo e più vicino al pilota, per una posizione in sella più eretta, che permette una guida più istintiva e grintosa.
La nuova Yamaha XJR1300 2015 sarà disponibile al prezzo di 10.390 euro.
La nuova XJR ha tutta la personalità che serve per farsi notare, con il suo monumentale motore raffreddato ad aria e le linee pulite e ridotte all’osso. Grazie alla collaborazione tra Yamaha e talentuosi bike maker, i modelli Sport Classic Yamaha hanno una struttura semplice e minimalista, e il design dei componenti è indipendente, diventando così la base ideale su cui ogni pilota si può esercitare, per creare un modello che rifletta il suo stile unico.
Grazie a un nuovo design e alla costruzione semplice, che ha mantenuto solo le parti essenziali, XJR facilita la personalizzazione artigianale ponendo come limite solo l’immaginazione del pilota.
Così come “Rhapsody in Blue” di Keino ha ispirato la nuova XJR, la collaborazione con Deus Ex Machina che ha creato XJR1300 Eau Rouge, ha ispirato la nuova XJR1300 Racer, una custom derivata dalla nuova XJR1300, pensata per offrire alla carismatica naked un autentico look Café Racer, con una serie di componenti realizzati appositamente che creano una moto sorprendente dallo stile vintage, ma capace di accelerare il battito di ogni pilota.
Il cupolino in carbonio, il parafango anteriore corto e i mezzi manubri sono un omaggio alle mitiche Café Racer degli anni ’70. Lo stile della magnifica monosella è esaltato dalla copertura in carbonio, che completa il look, ed offre uno stile di guida più sportivo, nello spirito Café Racer.
La naked da 1300 cc da cui deriva è vicina allo spirito “Japanese Permonfance Classic” delle origini, con un design semplice e funzionale che ha un cuore eccezionale, il quadricilindrico in linea raffreddato ad aria con la cilindrata più elevata del mondo.
XJR Racer 2015 si colloca di prepotenza nel segmento sportivo della gamma Sport Classic, e conferma l’impegno Yamaha nella produzione di moto bellissime ed entusiasmanti ma pratiche, da guidare ogni giorno.
La nuova Yamaha XJR1300 Racer è una versione disponibile nelle tre colorazioni della versione standard, ossia Matt Grey, Blu Metallic e Midnight Black, al prezzo di 11.590 euro.

SUPERSPORT YZF-R125 CON ABS
Dopo il lancio nel 2014 del modello con specifiche più evolute, YZF-R125 ha continuato ad occupare la prima posizione nella classifica di vendita della categoria Supersport da 125 cc. A gennaio 2015 al modello già disponibile si affiancherà la versione con ABS, per offrire ai piloti che amano le prestazioni una scelta ancora più ampia.
Per la stagione 2015 YZF-R125 ed YZF-R125 ABS saranno disponibili nelle colorazioni Race Blu, Matt Grey e una nuova colorazione Racing Red, al prezzo di euro 4.490 (4.890 la versione con Abs).

1669_xjr1300racermy2015_din1FILEminimizer