Dall’8 giugno 2017 al 6 gennaio 2018, il DS World Paris ospita la mostra “Marilyn, La Dernière Séance”, ovvero l’ultimo servizio fotografico realizzato da Bert Stern per Vogue nel 1962, con Marilyn Monroe, all’hotel Bel-Air di Los Angeles. I 59 scatti più emblematici dei 2.571 totali nei tre giorni di shooting compongono la mostra del DS World Paris.

Ideata da Olivier Lorquin, commissario della mostra e presidente del museo Maillol, e da Julien Faux, direttore del DS World Paris, “La Dernière Séance” ci porta indietro di 55 anni, per vivere un momento molto intimo per la star, presentandoci il particolare rapporto che l’artista ha sempre avuto con la fotografia e i fotografi. Un servizio fotografico, tra l’altro, realizzato un mese prima della morte di Marilyn Monroe.

_1NZ0472

Secondo Hubert Le Gall, che ha lavorato all’allestimento, “sensualità e glamour sono le due parole che sintetizzano lo spirito di questa mostra. Ad affascinarci e a farci emozionare è l’immagine di una Marilyn profondamente vera, valorizzata dalla scelta dei materiali”.

Gli scatti sono stati selezionati dal fotografo stesso, che aveva ritrovato le stampe dopo anni, e l’esposizione è un percorso pensato come uno storyboard che inizia nello spazio Heritage, dove sono esposte le foto della prima giornata di shooting. La visita continua al pianoterra, dove il secondo giorno viene immaginato e rappresentato come un reportage di moda, per poi concludersi nello spazio Savoir-Faire, dove sono rappresentate le ultime ore dello shooting e dove scopriamo una Marilyn Monroe disinibita, completamente libera.