Dopo il successo di pubblico al recente Salone di Parigi 2016, la Renegade Desert Hawk – la nuova serie speciale ispirata agli ambienti estremi dove adora muoversi Jeep – arriva finalmente sul mercato. La Renegade Desert Hawk nasce sulla base dell’inarrestabile Trailhawk, la versione più votata all’off-road, cui aggiunge particolari estetici dedicati, come i cerchi in lega total black e i nuovi sticker sul cofano e sulla fiancata.

Disponibile in tiratura limitata, vanta una ricchissima dotazione di serie, che include navigatore da 6,5″, sedili in pelle, Function Pack e tetto apribile Mysky. Inoltre, equipaggiata con la più potente motorizzazione in gamma, ovvero il MultiJet II da 2.0 litri con 170 cv e cambio automatico a nove marce, propone di serie anche il sistema Jeep Active Drive Low con rapporto finale di riduzione di 20:1, il sistema Selec-Terrain con modalità Rock e l’Hill Descent Control.

Quattro le livree tra cui scegliere la propria Jeep Renegade Desert Hawk: l’esclusivo e dedicato Mojave Sand, Alpine White, Solid Black e Anvil.

Dal lancio di Renegade a oggi, sono quasi 50.000 le unità vendute in Italia del baby-Suv Jeep e nei primi 9 mesi del 2016 si è registrato un incremento del 38% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, attestandosi come il Suv più versatile grazie ai sui 3 sistemi di trazione, 3 diversi cambi, 4 motori diesel e benzina con potenze che vanno dai 105 ai 170 cv e solo nel 2016 con ben 3 serie speciali: Night Eagle, Dawn of Justice e 75th Anniversary.