Le motorizzazioni alternative guidano la top ten delle auto nuove più noleggiate, nei primi sei mesi del 2018, su Hurry, piattaforma e-commerce 100% italiana dedicata alla mobilità e vincitrice del premio Innovazione Smau 2017. In testa alla classifica si colloca l’Audi A3 Sportback benzina/metano, seguita dalla Mini Cooper S E Countryman All4 (qui la nostra prova su strada) e dal crossover Toyota CH-R Hybrid, che anticipa di quattro scalini un altro modello di successo della Casa giapponese, la Toyota Yaris in versione ibrida. Il resto della classifica è caratterizzato da una forte presenza di Suv e crossover compatti, sia benzina sia diesel: da Opel Mokka X a Nissan Qashqai, da Mercedes GLA a Nissan X-Trail. Completano la classifica la nuova Mercedes Classe A (qui la nostra prova) e la smart fortwo coupé.

“L’avanzata del noleggio a lungo termine, abbinata alla progressiva affermazione delle motorizzazioni alternative, trova conferma nei numeri registrati da Hurry – ha spiegato Alberto Cassone, presidente di Hurry –. L’azienda, sebbene sia una giovane realtà nel panorama italiano, colleziona mese dopo mese risultati positivi. La certezza di guidare sempre un’auto nuova, insieme alla manutenzione programmata e ai tanti servizi inclusi nel canone mensile, oltre a garantire una mobilità ‘zero pensieri’ contribuisce in maniera tangibile alla riduzione delle emissioni di CO2”.

Quello del noleggio a lungo termine è un business in forte crescita per Hurry, che lo propone anche sulle moto e sulle auto usate e km zero. La piattaforma online, infatti, ha archiviato il primo semestre del 2018 con prenotazioni in aumento del 35% sullo stesso periodo del 2017. Un incremento quasi a doppia cifra rispetto al mercato, in cui ormai una vettura su quattro viene destinata al mondo del renting. Il noleggio di auto e moto, però, non è l’unica formula in espansione su Hurry. Dall’inizio del 2018, ha ampliato la sua vetrina con le auto a Km Zero, disponibili sia in acquisto sia a noleggio, e Ricaricar, la formula “pay per use” che permette di pagare l’auto in base ai chilometri che si intendono percorrere.

Segno più, in questo primo semestre, anche per le auto usate, ricondizionate e garantite per 12 mesi: +17% rispetto a un incremento del mercato che, secondo l’Aci, tra gennaio e giugno ha toccato +5,6%. La top ten dei veicoli di seconda mano più prenotati sul portale e-commerce vede primeggiare tre bestseller: Ford Fiesta, Fiat Panda e Mercedes Classe A. Al quarto posto la versione ibrida di Toyota Yaris, seguita da smart fortwo coupé, Toyota Aygo, Audi A3 Sportback, Fiat 500, Fiat Freemont e Nissan Qashqai.