È disponibile una nuova versione dell’app Coyote in 7 Paesi europei, Italia inclusa. La nuova app è stata studiata per permettere una migliore valutazione degli ingorghi stradali, suggerendo un percorso alternativo. L’aggiornamento dell’app è il primo passo verso un nuovo ciclo di sviluppo, infatti nei prossimi mesi si arricchirà di un nuovo design, una lunghissima lista di posti d’interesse (stazioni di servizio, metropolitana, parcheggio, ristoranti) e nuove funzioni relative al parcheggio, suggerendo i parcheggi gratuiti vicini alla destinazione impostata dall’utente.

Oltre a un sistema di navigazione migliorato, la nuova app Coyote è stata arricchita con un algoritmo di navigazione più performante, ricalcolo degli itinerari in caso di problemi lungo il tragitto, mappa in 3D, tecnologia “lane assist” che indica con precisione quale strada seguire, maggiore rapidità di calcolo dell’itinerario, migliore stima del tempo di tragitto e minore tempo di ricerca di una destinazione.