Roma – Altro nome fra i presunti aspiranti alle grazie di Alitalia. Si tratta della Texas Pacific Group, la società che gestisce il fondo di private equity numero due a livello mondiale e che, secondo il Times che ha diffuso la notizia, potrebbe svolgere il ruolo di “cavaliere bianco nei confronti di Air France”. Texas Pacific avrebbe tuttavia dei dubbi circa i due hub, Fiumicino e Malpensa, utilizzati da Alitalia, e sarebbe preoccupato per la valutazione di Alitalia pari a due miliardi euro ritenuta esosa. (ore 12:30)