Auto che guardano dietro gli angoli? Ci pensa la telecamera frontale Ford con visuale a 180°

Debutta a bordo della nuova S-MAX e del nuovo Galaxy un dispositivo che permette al guidatore di vedere in anticipo cosa c'è dietro gli angoli e gli eventuali veicoli o pedoni in arrivo senza dover impegnare parte della strada.

ford split screen

Uscire da un parcheggio e trovare ai bordi della strada auto parcheggiate che bloccano la visuale. È una situazione che capita spesso, e vedere al di là degli ostacoli non sempre è facile. Per risolvere il problema, Ford lancerà presto in Europa una nuova telecamera frontale con visuale a 180 gradi (nome in codice: Front Split View Camera), un dispositivo che permette al guidatore di guardare dietro gli angoli e oltre gli ostacoli e che debutterà a bordo della nuova S-MAX e del nuovo Galaxy.

Secondo una ricerca europea, nel 19% degli incidenti che avvengono agli incroci la scarsa visibilità è una delle cause principali.

Il dispositivo è installato all’interno della griglia anteriore dell’auto e permette di vedere cosa c’è dietro agli angoli e gli eventuali veicoli in arrivo senza dover impegnare parte della strada, ad esempio in uscita da un parcheggio o in fase di immissione in un incrocio, consentendo di vedere meglio sia i veicoli sia i ciclisti e pedoni in arrivo.

“È una situazione che abbiamo tutti vissuto almeno una volta. A volte è un’auto o un furgone, a volte un albero, ma il risultato è che ci si sposta con cautela in avanti finché non si riesce a vedere meglio. Per molti automobilisti, anche solo uscire dal proprio garage è un problema quotidiano”, Ronny Hause, ingegnere dispositivi elettronici di assistenza alla guida di Ford Europa.

1

La telecamera è molto sensibile e funziona anche quando è colpita da luce diretta o in condizioni di scarsa illuminazione. Si attiva premendo un pulsante posto al centro della consolle e mostra sullo schermo touch da 8 pollici una visuale a 180 gradi che permette di controllare lo spazio a destra e sinistra dell’auto. La telecamera, profonda solo 33 millimetri, è dotata di un micro-getto ad alta pressione per assicurare la costante pulizia della lente.

La nuova telecamera debutterà su S-MAX e Galaxy, che dispongono inoltre della telecamera posteriore (Rear View Camera) e del sistema di rilevamento del traffico in arrivo (Cross Traffic Alert) che avvisa in fase di retromarcia di eventuali veicoli in avvicinamento, ma sarà disponibile anche a bordo della Edge, il nuovo Suv dell’Ovale Blu che arriverà in Europa alla fine di quest’anno.

Ecco un video che spiega come funziona la Front Split View Camera.