È pronta al debutto in concessionaria la Benelli TRK 502 X, la versione adventure della crossover 500cc della Casa di Pesaro. Con ruote a raggi da 19” all’anteriore e 17” al posteriore, la TRK 502 X condivide con la versione stradale il motore 2 cilindri in linea con potenza di 47,6 cv a 8.500 giri/min e un picco di coppia pari a 46 Nm a 6.000 giri. La lubrificazione è a carter umido, la frizione multidisco in bagno d’olio, mentre il cambio a 6 velocità con trasmissione finale a catena e il telaio è un traliccio in tubi con piastre in acciaio.

Pensata per affrontare i percorsi offroad, la TRK 502 X presenta di conseguenza un setting delle sospensioni differente rispetto alla versione stradale: qui troviamo infatti una forcella upside-down con steli da 50 mm all’anteriore e al posteriore un forcellone oscillante con mono ammortizzatore centrale, regolabile nell’idraulica in estensione e compressione e precarico molla. Cambiano dunque l’altezza da terra, ora 220 mm, e l’altezza della sella, che raggiunge gli 850 mm. Oltre all’Abs, l’impianto frenante vanta all’anteriore un doppio disco da 320 mm con pinza flottante a due pistoncini, al posteriore un disco da 260 mm di diametro.

I cerchi a raggi da 19” e da 17” montano, rispettivamente, pneumatici 110/80 e 150/70, mentre il serbatoio ha una capacità di 20 litri. Un’altra differenza rispetto alla versione stradale è il terminale di scarico in posizione rialzata. Proposta al prezzo di 5.990 euro (franco concessionario), la Benelli TRK 502 X prevede inoltre di serie paramani, cupolino ampio e cavalletto centrale.