Da Bmw Motorrad arriva il Navigator VI, disponibile a partire da marzo insieme all’attuale Navigator V, il nuovo sistema di navigazione per moto con numerose funzionalità migliorate. Il sistema mantiene le stesse dimensioni esterne di prima, oltre al display da 5 pollici che grazie all’inserimento di un filtro circolare di polarizzazione beneficia ora di una maggiore leggibilità, particolarmente utile quando viene colpito dai raggi solari diretti.

Il nuovo Navigator VI, oltre ad aumentare la capacità di memoria da 8 GB a 16 GB (senza mappe pre-installate ha sempre una memoria di 4 GB), offre ora l’opzione di “strade alternative” per poter evitare le aree più trafficate. Altra caratteristica nuova per calcolare i percorsi è l’opzione “evitare le strade principali”, che assieme con l’esistente funzione “evita autostrade” permette di scegliere le strade più adatte alle moto.

bmw navigator VI

La funzione “Round Trip” serve a configurare i viaggi in base all’ora, alla distanza o alle eventuali destinazioni intermedie, offrendo un nuovo modo per creare un’esperienza in moto personalizzata. Con la funzione “Natural Guidance”, invece, le istruzioni del navigatore offrono anche precise descrizioni dei dintorni.

La nuova funzione “Music Streaming” permette di ascoltare la musica memorizzata sullo smartphone e attraverso il Navigator VI si possono ora controllare anche le Action Cam. Il controllo rapido del navigatore avviene, a seconda del modello specifico, utilizzando il supporto a quattro pulsanti o il multicontroller sul manubrio.

Ulteriori funzioni sono le pagine “My Motorcycle”, messaggi di avvertimento su congestione del traffico e rapporti sulle condizioni del tempo, che possono essere visualizzati in tempo reale utilizzando l’app Garmin Smartphone Link. I futuri aggiornamenti delle mappe preinstallate sono disponibili gratuitamente, ed è disponibile anche un kit di installazione per montare il navigatore in auto.

bmw navigator VI