La Kia Business Class è la nuova gamma per chi, azienda o libero professionista, dell’auto ha fatto uno strumento di lavoro e si aspetta un prodotto di livello superiore. Ecco allora dotazioni come cerchi in lega, luci diurne a LED, volante e pomello cambio rivestiti in pelle, barre sul tetto. A bordo c’è il Kia Navigation system con Mirroring, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, Bluetooth con riconoscimento vocale, Kia Connected services e 7 anni di aggiornamento mappe gratuito. Completano le dotazioni smart key, cruise control, clima automatico, retrovisori ripiegabili elettricamente e supporto lombare.

La gamma Business Class si caratterizza per l’offerta di motorizzazioni diesel, a partire da cee’d offerta con il motore 1.6 CRDi da 110 cv, fino a Carens, Sportage e Optima (qui la nostra prova su strada) equipaggiate con il nuovo 1.7 CRDi da 141 cv. Di serie c’è il cambio manuale a sei marce, in alternativa, il DCT a doppia frizione 7 marce.

I clienti business, però, sono particolarmente sensibili al valore del proprio tempo. Per questo, la gamma Business Class include i Kia Express Service, un servizio per interventi di routine (cambio olio, filtro aria, pastiglie freni, lampadine) di durata inferiore ai 60 minuti e i pacchetti di manutenzione prepagata Kia Care per tutta la durata del leasing. L’offerta della gamma Business è completata dalla garanzia 7 anni/150.000 km.

Con il lancio della gamma Business Class, Kia Italia amplia infine la sua offerta di soluzioni di acquisto, introducendo K-Lease, un prodotto di full leasing finanziario per la clientela business che in un’unica quota mensile include le principali spese legate all’auto, come bollo, RC Auto, assicurazioni sull’auto e sul credito, pacchetto di manutenzione programmata.