In attesa di C5 Aircross previsto nel 2018, l’offensiva Citroen nel segmento dei Suv si rafforza oggi con la presentazione ufficiale della C3 Aircross, il compact Suv del doppio chevron che sarà sul mercato entro la fine dell’anno. Un modello in perfetto stile Citroen, non convenzionale e con un’ampia scelta di personalizzazioni: 85 combinazioni per la carrozzeria e 5 armonie interne.

A suo agio in città grazie alle dimensioni compatte (4,15 metri di lunghezza), la silhouette dalle forme generose è sottolineata da elementi grafici forti, come i tocchi colorati sulle barre del tetto e i vetri laterali posteriori a effetto “veneziana”. Ma il suo raggio di azione si estende oltre la città, grazie al Grip Control – per avere una motricità rinforzata – con Hill Assist Descent.

CL 17.058.140

Se lo stile è deciso, a bordo C3 Aircross punta tutto su comfort e funzionalità, con ampie sedute e una modularità garantita dal sedile posteriore scorrevole e frazionabile in 2 parti indipendenti, dal sedile del passeggero anteriore ripiegabile “a tavolino” (per una lunghezza di carico di 2,40 metri) e dal volume del bagagliaio di 410 litri (che possono diventare 520 litri).

CL 17.058.226

Al passo con i tempi, la Citroen C3 Aircross propone la ricarica wireless dello smartphone nella console centrale e una gamma completa di sistemi di assistenza alla guida: Active Safety Brake, commutazione automatica dei fari, riconoscimento dei limiti di velocità e Park Assist. La gamma motori della C3 Aircross comprenderà i motori diesel BlueHDi 100 cv e BlueHDi 120 cv, entrambi con cambio manuale, e i benzina PureTech 82 cv, 110 cv e la versione più performante PureTech 130 cv.

SHARE
Melina Famà
Siciliana doc e amante di scarpe, borse e buon cibo. Laureata in Linguaggi dei Media all'Università Cattolica di Milano, si avvicina al mondo dei motori grazie al fidanzato, che la istruisce quasi come un maschiaccio. Gattara nell'animo, è admin di @igers_messina.