Continua la crescita di Volvo in Italia, +11% a maggio

A livello globale sono state 39.919 le vetture vendute, con una crescita continua nei mercati dell’Europa Occidentale e la nuova XC90 che ha già raccolto oltre 36.000 ordini.

Continua la crescita di Volvo in Italia, +11% a maggio

Continua la crescita in Italia di Volvo, che segna a maggio un +11% nelle vendite (1.547 vetture) per un totale di +26% di crescita da inizio anno. A livello globale sono state 39.919 le vetture vendute a maggio, con una crescita continua nei mercati dell’Europa Occidentale e le prime XC90 che stanno per essere consegnate ai clienti: a oggi, sono stati raccolti oltre 36.000 ordini.

La crescita nell’area dell’Europa Occidentale è stata pari all’8,6% ed è stata guidata essenzialmente dai mercati del Sud Europa, con la Spagna in crescita del +54,7%. La Svezia mantiene la forte quota di mercato che la contraddistingue, vicina al 20%, con XC60 e XC70 nel ruolo di best-seller.

La Cina si conferma il più grande mercato per Volvo, dove a maggio le vendite sono arrivate a quota 6.967 unità. Da notare che i modelli prodotti localmente, ovvero la S60L e la XC60, sono cresciuti rispettivamente dell’11,5% e del 12,6%. Negli Stati Uniti, invece, l’andamento delle vendite è rimasto stabile con 5.023 consegne.

“Sono estremamente soddisfatto dell’accoglienza a dir poco positiva che stampa e pubblico hanno riservato ai nostri nuovi prodotti”, Alain Visser, senior vice president marketing, sales e customer service di Volvo Cars.

La XC60 è stata la best-seller a maggio con 13.183 vetture vendute, seguita da V40 e V40 Cross Country, modelli per i quali le consegne hanno raggiunto un totale di 8.838 unità. S60 e S60L sono al terzo posto dei modelli più venduti, con 5.614 unità.

In Italia si sono invece confermati come modelli più venduti V40 e V40 Cross Country (con 3.570 unità vendute in totale dall’inizio dell’anno), seguiti da V60 con 1.900 unità e XC60 con 1.770 unità (sempre dati cumulati da inizio anno).