L’esperienza di guida si rivoluziona costantemente e per restare al passo coi tempi Bmw presenta l’Intelligent Personal Assistant, un assistente personale pronto a rispondere se interpellato con la formula “Hey Bmw” e a disposizione del guidatore anche fuori dal veicolo, in casa tramite un altoparlante intelligente o in giro tramite smartphone.

La digitalizzazione dei modelli Bmw porterà l’Intelligent Personal Assistant ad apprendere le abitudini di chi guida e dare supporto in vari contesti. Ad esempio, l’assistente impara le preferenze del guidatore e memorizza le impostazioni di guida preferite, come il riscaldamento del sedile o le destinazioni più frequenti. Una caratteristica unica rispetto ad altri assistenti digitali è la possibilità di dargli un nome, per “umanizzarlo” ancora di più. Tra le sue funzioni anche la spiegazione dei sistemi di bordo e dare informazioni sulle condizioni della vettura.

Interagire con il Bmw Intelligent Personal Assistant sarà molto semplice. Ad esempio, dicendo “Hey Bmw, mi sento stanco” si attivano le funzioni che regolano l’illuminazione nell’abitacolo, la musica e la temperatura. In futuro, l’assistente sarà anche in grado di fornire consigli di guida per il risparmio di carburante o avvertire il guidatore tempestivamente in caso di problemi, e sarà compatibile con altri assistenti vocali digitali come Amazon Alexa. Grazie al collegamento con l’open mobility cloud di Bmw e all’uso dell’intelligenza artificiale, le capacità dell’assistente personale saranno costantemente migliorate e gli aggiornamenti potranno essere effettuati velocemente sullo smartphone e in auto.

Il Bmw Intelligent Personal Assistant sarà disponibile in una versione base con controllo vocale in 23 lingue e in altrettanti mercati a partire da marzo 2019. In Italia, offrirà un controllo vocale più naturale, insieme ad altre funzioni intelligenti. L’assistente personale digitale sarà integrato nei modelli equipaggiati con il nuovo sistema operativo Bmw Operating System 7.0. Potrà essere ordinato per la nuova Serie 3 da novembre 2018 e sarà incluso per i primi tre anni. A partire da marzo 2019, i nuovi modelli X5, Z4 e Serie 8 potranno aggiornare il software di bordo e installare la versione completa dell’Intelligent Personal Assistant senza bisogno di alcun intervento in assistenza.

SHARE
Arturo Salvo
Giovane, carino e in cerca di fortuna. Legge in continuazione, di conseguenza sente l'esigenza di dover scrivere. Ha un cane, un gatto e un pappagallo. Citazione preferita: "Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza".