Bonneville T120 Ace

Un modello in edizione limitata, creato per celebrare la prima vera generazione di cafe racers e il leggendario Ace Cafe di Londra, la “casa spirituale” del motociclismo britannico. La Bonneville T120 Ace segue l’enorme successo della Thruxton Ace del 2015, con una versione minimalista costruita per riportare in vita la leggenda dei ragazzi “head down – hold on”. Basata sulla Bonneville T120 Black, la T120 Ace offre un livello unico di finiture premium eoltre alla sua verniciatura dedicata prevede una serie di dettagli esclusivi.

Disponibile in 1.300 esemplari in tutto il mondo, le caratteristiche standard sono condivise con la T120 Black, a iniziare dal potente motore bicilindrico parallelo high-torque a 8 valvole da 1.200 cc. Tra le dotazioni il sistema Abs variabile di Triumph, Ride-by-wire, traction control, due modalità di guida e frizione antisaltellamento.

Bonneville T120 Diamond Edition

Nel 2019 Triumph celebrerà il 60esimo anniversario del Twin più famoso della storia, la Bonneville del 1959, e per l’occasione presenta la T120 Diamond Edition, caratterizzata da una colorazione esclusiva e da un alto livello di finiture e dettagli. Una special edition disponibile in soli 800 esemplari in tutto il mondo, ciascuno numerato e consegnata con un certificato firmato dal Ceo di Triumph, Nick Bloor. Le caratteristiche sono le stesse della Bonneville T120 Black, ma con un stile ispirato alla leggendaria Bonneville del ‘59.

Triumph TFT Connectivity System

A Eicma 2018, Triumph ha presentato anche il suo nuovo sistema di connettività, in arrivo su tutti i modelli dotati di display TFTIl nuovo Triumph TFT Connectivity System sarà lanciato a partire dalla tarda primavera del 2019, ma non sarà disponibile solo per tutti i nuovi modelli dotati di strumentazione TFT: sarà infatti possibile montarlo anche su tutti i modelli in gamma che prevedono l’esistente sistema TFT.

Il nuovo sistema di connettività di Triumph è il primo sistema al mondo di controllo GoPro integrato, oltre a essere il primo sistema di navigazione “turn-by-turn” con tecnologia Google, alla sua prima partnership con un produttore di motocicli. Tra le altre funzioni la gestione della musica e del telefono. Grazie a questo sistema, quindi, il motociclista potrà catturare ogni attimo della propria corsa collegando la GoPro (compatibilità da Hero 5 e Session 5 in poi) allo schermo TFT e controllare le funzioni chiave tramite il blocchetto sinistro dei comandi della strumentazione, che tramite semplici icone grafiche indica lo stato della videocamera, l’avvio e l’arresto della registrazione, la fotocamera e il livello della batteria.