Ogni estate il futuro di Kimi Raikkonen in Ferrari traballa, ma nelle stagioni precedenti si era sempre risolto con un rinnovo annunciato prima o durante il Gran Premio d’Italia. Quest’anno invece ancora non c’è certezza che Kimi vestirà di Rosso anche il prossimo anno. Il motivo è la tentazione di piazzare al fianco di Sebastian Vettel il giovane Charles Leclerc.

Alla vigilia del Gran Premio di Francia era trapelata la voce di una sua promozione, soprattutto alla luce della prova anonima di Iceman in Canada, ma poi Leclerc è sembrato essere destinato alla Haas. Adesso un ritorno di fiamma, forse, decisivo. Nel weekend di Monza si sono susseguite tante indiscrezioni, soprattutto perché non è giunto alcun annuncio ufficiale come ci si poteva aspettare vista la presenza nel paddock di Louis Camilleri, neo amministratore delegato della Ferrari. Tra i tanti indizi poi la voce di un’offerta da parte della McLaren a Kimi Raikkonen. Insomma, la situazione è in continua evoluzione ma, secondo quanto riporta skysport.it, giovedì ci sarà una riunione per chiudere i dettagli dell’accordo con Charles Leclerc.

Lando Norris al posto di Vandoorne

Lando-Norris-McLaren

La McLaren ha annunciato che il contratto con Stoffel Vandoorne non verrà rinnovato al termine della stagione. Al suo posto ci sarà Lando Norris, attuale terzo pilota McLaren e contendente al titolo di Formula 2. “Siamo immensamente riconoscenti per la dedizione di Stoffel e per il duro lavoro mostrato – ha commentato Zak Brown –. È chiaro che non abbiamo dato a Stoffel gli strumenti per mostrare il suo vero talento, ma durante questo periodo si è comunque dimostrato un ottimo giocatore di squadra. Il suo lavoro è stato impressionate e ha ottenuto una grande reputazione all’interno del team”.

A sostituire il belga sarà dunque l’inglese Lando Norris, entrato a far parte del team all’inizio della scorsa stagione. Nel corso degli ultimi Lando ha già avuto modo di testare più volte la monoposto, in occasione dei test dei giovani piloti ad Abu Dhabi, a Barcellona e a Budapest. “Crediamo che Lando sia un grande talento, pieno di potenziale – il commento di Brown –. Sappiamo che apprende velocemente, l’investimento che abbiamo fatto con lui nello sviluppo al simulatore e il tempo di guida in macchina è stato ben meritato, perché ha continuato a dimostrare le sue capacità sia al volante che nel lavoro con il team di ingegneri”.

Lando Norris andrà ad affiancare il già annunciato Carlos Sainz, per una line-up del tutto inedita nella prossima stagione. “Essere annunciato pilota della McLaren è un sogno che diventa realtà – il commento di Lando –. Devo ringraziare il team per questa sorprendente opportunità e per aver creduto in me. Sono estremamente riconoscente dell’impegno mostrato per permettermi di svilupparmi, permettendomi di accrescere la mia esperienza in una vettura di Formula 1 con i test e durante i venerdì degli ultimi due weekend di gara”.