La stagione 2018 della Formula 1 volge al termine, con l’ultima tappa di una stagione lunghissima che si terrà la notte di domenica nella suggestiva cornice di Yas Marina. Per l’ultimo appuntamento del mondiale, Pirelli ha scelto le mescole supersoft, ultrasoft e hypersoft.

Lo scorso anno a imporsi fu Valtteri Bottas, davanti al compagno di squadra Lewis Hamilton e a Sebastian Vettel. Con i titoli già assegnati – Hamilton ha conquistato l’iride in Messico, la Mercedes in Brasile – il GP di Abu Dhabi sarà l’ultima occasione (almeno per ora) per vedere Fernando Alonso in F1 e Kimi Raikkonen con la Ferrari. Kimi è il quinto pilota di tutti i tempi per numero di presenze e GP disputati. Con altri due anni a bordo della Alfa Romeo Sauber, ci sono tutti i presupposti per diventare il numero uno.

Il 2018 della Formula 1, però, non finirà con il weekend di Abu Dhabi. Martedì e mercoledì, infatti, la pista di Yas Marina ospiterà l’ultima sessione di test destinata al collaudo e allo sviluppo delle gomme Pirelli per il 2019. Per il weekend di gara, il meteo di Abu Dhabi non riserva sorprese per l’attività in pista, con temperature previste attorno ai 30 gradi. Di seguito, gli orari (italiani) per seguire l’ultimo weekend della stagione 2018 di F1.

Venerdì 23 novembre

  • Prove libere 1: 10.00-11:30 (diretta Sky Sport F1)
  • Prove libere 2: 14.00-15:30 (diretta Sky Sport F1)

Sabato 24 novembre

  • Prove libere 3: 11:00-12:00 (diretta Sky Sport F1)
  • Qualifiche: 14:00-15:00 (diretta Sky Sport F1 e TV8)

Domenica 25 novembre

  • Gara: ore 14:10 (diretta su Sky Sport F1 e TV8)