Ford ha inaugurato a Londra lo Smart Mobility Innovation Office, ossia uno spazio dedicato in cui continuare il percorso di ricerca e di sviluppo di soluzioni innovative per la mobilità delle metropoli europee. L’Innovation Office ospiterà un team di tecnici in grado di relazionarsi con le grandi realtà aziendali che operano nelle aree digital, con i migliori atenei universitari e con i partner che già collaborano con l’Ovale Blu. L’obiettivo sarà quello di sviluppare soluzioni, appunto, di “smart mobility” che possano soddisfare le esigenze delle grandi città d’Europa.

“Scegliere come location del nostro team la culla dell’innovazione nel campo della mobilità che è Londra è fondamentale per accelerare l’apprendimento e lo sviluppo di nuove tecnologie – ha dichiarato Steven Armstrong, vice presidente e presidente di Ford Emea -. La sede in Here East ci permetterà una maggiore collaborazione e soprattutto di applicarci nello sviluppo di soluzioni dettate dal cosiddetto pensiero ‘out of the box’, assolutamente necessario per affrontare le sfide della mobilità futura”.

La sede – situata nel Here Eeast Campus, Queen Elizabeth Olympic Park – inizialmente ospiterà 40 tecnici e sarà aperta entro la fine di quest’anno. È stata scelta Londra in modo tale da permettere all’Ovale Blu di avvicinarsi ai centri dove vengono effettuate sperimentazioni all’avanguardia. Inoltre, un circuito privato all’interno dell’Olympic Park potrà essere usato per futuri test.