Ford ha annunciato l’introduzione dal 2019 della prima versione wagon della Mondeo Hybrid. “Per molti clienti la praticità offerta da una wagon è assolutamente necessaria – ha spiegato Roelant de Waard, vice president marketing, sales & service di Ford Europa –. Siamo lieti, quindi, di annunciare che dal prossimo anno anche per loro sarà possibile ridurre le proprie spese di gestione, grazie alla nostra Mondeo Hybrid wagon. I propulsori elettrificati continueranno a svolgere un ruolo chiave nella nostra gamma di prodotti europei. L’Ovale Blu, a fronte di un investimento di 11 miliardi di dollari, ha annunciato che aggiungerà alla propria offerta 16 nuovi modelli completamente elettrici, all’interno di un portafoglio globale costituito da 40 modelli elettrificati entro il 2022”.

La Mondeo Hybrid wagon è stata sviluppata in esclusiva per l’Europa. Le specifiche complete e i prezzi della rinnovata gamma della Mondeo Hybrid verranno svelate solo a ridosso del lancio sul mercato del modello. Attualmente, l’unità ibrida da 187 cv che equipaggia la Mondeo Hybrid si compone di un motore a benzina 2.0 e di due motori elettrici con compiti diversi: uno è propulsivo e trasferisce potenza alle ruote, l’altro è utilizzato per la ricarica rigenerativa delle batterie da 1,4 kWh, posizionate sotto i sedili posteriori. La tecnologia di frenata rigenerativa recupera fino al 90% dell’energia normalmente persa durante la frenata per ricaricare la batteria.