È la nuova edizione limitata della versione sportiva della Serie 4, che si colloca tra la M4 Coupé con pacchetto Competition e la sportivissima M4. Soprattutto, è il modello che inizia una nuova nomenclatura per i modelli sportivi Bmw. Adesso, al di sopra delle versioni M di base si posizionano le varianti Competition, mentre il livello superiore diventano le versioni CS, realizzate come edizioni speciali.

Rispetto alla M4 con pacchetto Competition, quindi, la potenza del motore da 3.000 cc della M4 CS, in vendita al prezzo di 116.900 euro in Germania, è stata elevata di 10 cv a 460 cv, regalando uno scatto da 0 a
100 km/h in solo 3,9 secondi e una velocità massima limitata elettronicamente a 280 km/h. La M4 CS è equipaggiata di serie con cambio a doppia frizione M a sette rapporti con Drivelogic, mentre l’assetto corrisponde in pratica a quello della M4 con pacchetto Competition.

127740_broadcast44

In esclusiva per l’edizione speciale M4 CS è stato disegnato un nuovo splitter anteriore in carbonio a vista, mentre il diffusore posteriore è ripreso dalla M4 GTS e il labbro aerodinamico sul cofano del baule (il cosiddetto gurney) è stato disegnato ex novo. Le luci posteriori sono in tecnologia Oled (Organic Light Emitting Diode).

Di serie, la Bmw M4 CS può contare sull’assetto adattivo M tarato su uno dei circuiti più difficoltosi del mondo – il leggendario Nürburgring Nordschleife, dove ha girato in 7 minuti e 38 secondi – e il Dynamic Stability Control, che insieme al differenziale attivo M lavora per garantire il migliore grip possibile in tutte le condizioni di marcia.

127740_broadcast51

Per la guida in pista sono stati sviluppati appositamente per la M4 CS cerchi in lega nelle misure anteriore 9 J x 19 e posteriore 10 J x 20 che montano di serie pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 (anteriore 265/35 R 19, posteriore 285/30 R 20), ovvero delle semi-slick omologate anche per la circolazione stradale. In alternativa, ci sono i pneumatici stradali Michelin Sport.

Gli interni comprendono sedili sportivi M in lega leggera con rivestimento in pelle/Alcantara e pannelli interni delle portiere in fibra naturale dotati di cinghie di apertura e chiusura. Il tetto e il cofano motore, con la caratteristica uscita d’aria dietro il powerdome, sono realizzati in CFRP, un materiale leggero ma estremamente resistente.