Il Road King è la classica moto Touring di Harley-Davidson. Una storia iniziata nel lontano 1949 che si arricchisce oggi di un nuovo capitolo con l’arrivo del Road King Special dal carattere molto più tenebroso.

Look nero e potente motore Milwaukee-Eight da 1.750 cc, il Road King Special ha nuove sospensioni e nuova forcella, mentre gli ammortizzatori posteriori sono stati completamente riprogettati e offrono la regolazione idraulica del precarico molla anziché pneumatica.

Il Road King Special sarà offerto in quattro colorazioni, ma veste di nero una lunga lista di elementi: protezione motore, manubrio e comandi manuali, specchietti, indicatori di direzione, carter motore, coperchio del filtro aria, silenziatori e paracalore degli scarichi; la finitura cromata è rimasta soltanto per alcuni componenti del motore.

8475

Oltre all’incremento di cilindrata, il propulsore ha un rapporto di compressione più elevato e teste a quattro cilindri che garantiscono un flusso di aspirazione e scarico superiore del 50%, oltre al 10% in più di coppia e il minimo sceso da 1.000 giri/min a 850 giri/min.

Il nuovo coperchio della trasmissione primaria più sottile e la forma a basso profilo del coperchio del filtro aria, migliorano lo spazio per le gambe del pilota e rendono generalmente più facile toccare terra con i piedi. Tutti i modelli che montano il Milwaukee-Eight sono dotati di frizione antislittamento A&S (Assist and Slip) con attuatore idraulico ottimizzato.