Triumph presenta le nuove Scrambler 1200 XC e Scrambler 1200 XE, due novità tra le fila delle dual-purpose in chiave moderna presenti sul mercato. Entrambi i modelli montano il motore Bonneville High Power da 1.200 cc rivisto e affinato per un uso in fuoristrada, che eroga 90 cv a 7.400 giri/min (+12,5% rispetto alla Bonneville T120 e +38% rispetto alla Street Scrambler MY19) e con una centralina mappata per rilasciare coppia ai giri medio-bassi, con un picco di 110 Nm a 3.950 giri/min. A regalare il tipico sound cupo e profondo Scrambler ci pensa il doppio scarico con silenziatori alti in alluminio spazzolato.

Per entrambe ci sono sospensioni Ohlins al posteriore, con doppio ammortizzatore completamente regolabile e un’escursione lunga: la versione XE, più estrema e votata al fuoristrada, ha un’escursione di 250 mm sia all’anteriore sia al posteriore; la versione XC di 200 mm. In cima alle nuove specifiche tecniche troviamo la pinza radiale monoblocco Brembo M50, pedane pieghevoli (regolabili sulla versione XE) e una ruota anteriore a raggi da 21”.

Tra i sistemi all’avanguardia delle nuove Triumph Scrambler 1200 ci sono la nuova strumentazione TFT di ultima generazione, fino a 6 modalità di guida che regolano la risposta di acceleratore, Abs e traction control per rispondere a tutte le esigenze del pilota, cornering Abs ottimizzato che mantiene la miglior frenata possibile nonostante l’angolo di piega (solo su XE), accensione Keyless, manopole riscaldate (di serie sulla Scrambler 1200 XE, optional sulla XC), cruise control e – novità assoluta a livello mondiale – un sistema di controllo integrato per GoPro. Un’altra novità assoluta è il sistema di navigazione turn-by-turn completamente integrato offerto da Google, che fa di Triumph il suo primo partner motociclistico.

Costruite per essere totalmente personalizzate, le nuove Scrambler 1200 XC e XE prevedono più di 80 accessori pensati per cucirsi la moto addosso. Per mettere in mostra il doppio carattere di queste motociclette ci sono due “inspiration kit”, da usare così come sono o come punto di partenza per realizzare la propria Scrambler 1200 su misura.