Il programma Yard Built è il progetto con il quale Yamaha collaborare con alcuni dei più talentuosi bike maker del mondo. Per la prima special del 2017, il brand nipponico ha fatto nuovamente rotta verso la California, affidandosi a uno dei bike maker più affezionati ai Tre Diapason, Jeff Palhegyi, che insieme al suo team negli ultimi anni si è dedicato completamente alla trasformazione di numerose Yamaha in vere e proprie opere d’arte.

2017_yam_ybxvs950xr-jpd_eu_custom_det_004

L’ultima creazione è una Yard Built su base SCR950, la nuovissima scrambler bicilindrica presentata recentemente da Yamaha. Per realizzarla, Jeff ha tratto ispirazione dalla YDS3C Big Bear Scrambler del 1966. La verniciatura a due colori e lo scarico artigianale con i paracalore, invece, strizzano l’occhio alle scrambler più moderne.

Componenti come il manubrio Renthal rivestito in pelle in tinta con la sella e la borsa porta attrezzi sulla forcella anteriore, oltre al forcellone accorciato accoppiato con l’ammortizzatore Fox RC1 Podium da 14 pollici, si fondono con lo stile del passato.

2017_yam_ybxvs950xr-jpd_eu_custom_sta_005

Completano la Yard Built SCR950 by Jeff Palhegyi accessori come il faro posteriore “a bicchierino”, il telaietto, i fianchetti artigianali, i possenti pneumatici Shinko Adventure Trail montati su cerchi in alluminio a 40 raggi Ride Wrigt soft lip, il supporto e la piastra paramotore in alluminio, i tubi dei freni in maglia d’acciaio e il coperchio del filtro dell’aria personalizzato con il logo “Faster Sons”.