Il mondo dell’auto è per sua stessa natura in continuo movimento, costantemente alla ricerca del cambiamento e del perfezionamento volgendo lo sguardo al futuro. Per l’Istituto Europeo di Design di Torino, lo sguardo è già sul Salone di Ginevra 2017. Riconfermata per il terzo anno consecutivo la collaborazione per il Master in Transportation Design con Quattroruote, lo IED Torino firma una partnership d’eccezione con Pininfarina in vista dell’edizione 2017 della kermesse ginevrina.

“Realizzare che Pininfarina e Quattroruote, icone dell’italianità, oggi si allineino con IED per indagare il futuro, ecco questo è davvero entusiasmante”, Riccardo Balbo, direttore IED Torino.

Il Salone di Ginevra 2017 vedrà quindi in anteprima mondiale il lancio di una concept car in scala reale frutto del progetto di tesi che lo storico Master dell’Istituto svilupperà con Pininfarina e Quattroruote.

Un’occasione unica per gli studenti dello IED Torino, che si potranno confrontare con il Design Center Pininfarina sotto la guida di Fabio Filippini, Chief Creative Officer di Pininfarina, e con Gian Luca Pellegrini, il direttore di Quattroruote.

“Ci fa molto piacere mettere le competenze del nostro design team al servizio degli studenti ed esplorare con loro nuovi scenari progettuali”, Fabio Filippini.

La concept car che verrà presentata al Salone di Ginevra 2017 sarà quindi un laboratorio di soluzioni stilistiche e tecnologiche, un concetto di vettura in grado di affermare l’eccellenza e l’innovazione che il design Made in Italy racchiude.

“L’ingresso nel progetto di un nome storico come Pininfarina non potrà che sottolineare ulteriormente il primato tricolore in fatto di stile e design”, Gian Luca Pellegrini.