La creatività Citroen è stata premiata durante il 32° Festival Automobile International. Alexandre Malval, direttore dello stile Citroen, ha ricevuto infatti il Grand Prix du Design 2017 da parte di una giuria di esperti. Un riconoscimento importante per il designer, direttore del Centro Stile Citroën dal 2012, che insieme al suo team ha portato una ventata di novità al design del casa francese.

“Ricevo questo premio con grande orgoglio, come ricompensa per il lavoro di un intero team e del prodotto – ha commentato Malval -. Abbiamo definito un territorio d’espressione del marchio, che si ritrova nelle nostre silhouette, nelle nostre scelte di architettura interna e nelle nostre scelte “colori e materiali. Siamo felici che questa nuova identità venga premiata. È chiaramente visibile nei nostri ultimi modelli come C4 Cactus o Nuova C3, e sulle nostre ultime concept car Aircross e CXperience, che comunicano segnali forti sul nostro futuro”.

Lo stile Citroën si traduce in silhouette inconfondibili per i loro equilibri, le linee generose e le firme grafiche decise. Tutte le creazioni prendono ispirazione da discipline come l’architettura, l’arredamento e la moda.