Importante novità in Casa Infiniti. L’ex capo del design di Bmw, Karim Habib, passerà a capo del design di Infiniti a partire dall’1 luglio 2017. Habib vanta una lunga esperienza nel design automobilistico, avendo collaborato con diversi marchi automobilistici premium, tra cui Bmw e Daimler.

Dal centro tecnico della società ad Atsugi, in Giappone, Habib sovraintenderà al team di progettazione mondiale di Infiniti in Giappone, Pechino, San Diego e Londra, riportando direttamente ad Alfonso Albaisa, appena nominato senior vice president global design di Nissan Motor Corporation.

“Siamo felici di avere Karim a capo dei nostri team globali del design – ha commentato Alfonso Albaisa -. Durante la sua carriera di designer e in qualità di capo di team globali ha sempre creato un design moderno e stimolante. Karim è molto abile a catturare il cuore e la passione di una marca, conferendo allo stesso tempo un carattere unico a ogni progetto. Non vedo l’ora che Karim ispiri le nostre squadre per formare la prossima generazione di modelli Infiniti”.

Habib è entrato nell’industria automobilistica dopo aver conseguito una laurea in ingegneria meccanica alla McGill University di Montreal, in Canada, e una laurea di design all’Art Center College di Design di Pasadena, negli Stati Uniti. Ha iniziato la sua carriera in Bmw, dove è stato responsabile per la progettazione della precedente Serie 7 e della concept CS e recentemente ha guidato il team Bmw brand design a Monaco di Baviera, in Germania, dov’è stato responsabile di vetture e concept car come la X1, la X2 Concept e l’omaggio a CSL. Precedentemente ricopriva il ruolo di capo della advanced design per Daimler, lavorando sulla nuova Classe C e sulla nuova smart.

“Karim vanta un solido background, collezionando un alto numero di risultati record nel design automobilistico e ha la conoscenza e la mentalità adatta per sviluppare un marchio premium globale – ha detto Roland Krueger, presidente di Infiniti Motors Limited -. Il design è uno dei pilastri fondamentali del nostro sviluppo globale e Karim porta capacità di progettazione uniche in grado di accelerare il progresso di Infiniti verso l’obiettivo di catturare ed espandere la quota nel mercato globale del lusso”.