Il debutto della nuova Q60 arriva in un momento di rapida crescita per Infiniti. Un periodo di diversificazione dei modelli e di ingresso in nuovi segmenti. In vendita dal terzo trimestre 2016, la Q60 servirà per riportare Infiniti nel territorio delle coupé sportive premium, dove si ricordano la G35 e la G37 lanciate rispettivamente nel 2002 e 2008.

La Infiniti Q60 è quindi una coupé sportiva premium dal design espressivo che promette prestazioni eccellenti. Sotto lo sfrontato esterno, più basso e più largo di quello delle precedenti coupé della Casa, si cela un motore biturbo V6 da 3 litri disponibile con 405 cv di potenza e una coppia di 475 Nm. In alternativa, c’è anche un motore benzina a quattro cilindri da 2 litri turbocompresso da 211 cv e 350 Nm.

In Italia, la nuova coupé sportiva firmata Infiniti si presenta con prezzi di listino compresi tra 49.900 e 55.900 euro.

Di serie la potenza è incanalata attraverso le ruote posteriori, mentre un sistema opzionale di trazione integrale intelligente a ripartizione posteriore aiuta in condizioni di bassa aderenza distribuendo la potenza 50:50. La Q60 può contare sulla seconda generazione dello sterzo elettronico diretto (DAS) di Infiniti, il sistema “steer-by-wire” che elimina le parti collegate meccanicamente impiegando invece componenti digitali per migliorare la sensibilità e la reazione dello sterzo.

Di serie la Q60 conta su cerchi di nuova progettazione in lega di alluminio da 19 pollici. In alcuni mercati i modelli sportivi con la “S” rossa avranno cerchi e pneumatici più larghi posteriormente, che danno un aspetto più aggressivo e migliorano manovrabilità e aderenza.

56d45a9f438ab

Nella parte anteriore dell’abitacolo, il design della Q60 enfatizza la focalizzazione del cruscotto sul conducente, con la console centrale che ospita un doppio touchscreen (8 pollici quello superiore, 7” l’inferiore) come parte del sistema di controllo centrale InTouch, l’ultimissima generazione della tecnologia di infotainment Infiniti.

Le funzioni touch di entrambi gli schermi hanno permesso di minimizzare il numero di pulsanti, dando all’abitacolo un aspetto ordinato e pulito.

Nonostante la forma da coupé sportiva, l’interasse della Q60 di 2.850 mm permette di offrire uno spazio per le gambe fino a 1.095 mm per i passeggeri davanti e 823 mm per entrambi i passeggeri dietro. La scocca larga 1.850 mm è sufficiente per dare spazio per le spalle e i fianchi: lo spazio per le spalle è di 1.387 mm per i passeggeri davanti e 1.321 mm per quelli dietro, mentre lo spazio per i fianchi è rispettivamente di 1.369 mm e 1.217 mm. Nonostante il profilo del tetto inclinato tipico di una coupé, la Q60 offre anche un generoso spazio per la testa per tutti i passeggeri: 963 mm davanti (senza tetto panoramico) e 876 mm dietro. Il bagagliaio offre 342 litri di spazio di carico.

Facendo il suo debutto mondiale in un veicolo in fase di produzione, la Q60 sarà disponibile con un nuovissimo impianto audio Bose Performance Series a 13 altoparlanti, una configurazione audio opzionale che è stata creata su misura per l’acustica dell’abitacolo della Q60.

INFINITI Q60 – CARATTERISTICHE E DATI TECNICI.