Dopo la presentazione di Ionex a inizio 2018, Kymco ha presentato al Salone di Parigi Ionex Commercial. “Questo è un momento chiave per le aziende e le pubbliche amministrazioni per avere un grande impatto sui trasporti moderni”, ha detto durante la conferenza stampa Allen Ko, chairman di Kymco, il quale sottolinea come oggi ci siano 150 milioni gli scooter che circolano per le strade di tutto il mondo, di cui 5 milioni per scopi commerciali.

Insomma, si scrive Ionex Commercial ma si legge spianare la strada alle imprese e alle pubbliche amministrazioni nella transizione verso l’elettrico. Già, perché è una soluzione completa che prevede veicoli elettrici, impianti di ricarica, batterie rimovibili e sistemi IT avanzati. Ionex Commercial offre infatti una gamma di scooter elettrici personalizzabili e bici elettriche, una vasta gamma di soluzioni di ricarica (standard, rapida, sostituzione della batteria), batterie intelligenti (brevettate) che funzionano con diversi tipi di veicoli e il primo sistema operativo al mondo per infrastrutture EV basato su cloud.

Con Ionex Commercial, Kymco ha pensato quindi a un pacchetto completo per aziende e pubbliche amministrazioni che desiderano spingere vero l’elettrico anche le due ruote, ancora oggi una delle forme di trasporto predominante in tutto il mondo con un ruolo fondamentale per gli spostamenti quotidiani.